• Home
  • CRONACA
  • Cerchi lavoro? A Milano economia ed ingegneria le lauree più ricercate

Cerchi lavoro? A Milano economia ed ingegneria le lauree più ricercate

lavoro milanoPer contrastare la dilagante disoccupazione giovanile che da anni imperversa nel nostro paese, sono tante le competenze e le conoscenze che i candidati cercano di acquisire al fine di rendere più appetibile il proprio profilo professionale.
La questione relativa alla validità o meno di un percorso di studi ai fini di un successivo inserimento nel mondo lavorativo è da sempre un evergreen, forse tra le argomentazioni più dibattute.

Voci di corridoio o meno, l’appetibilità di un profilo riguarda effettivamente il titolo di studio conseguito e le ricerche lo dimostrano molto chiaramente.
Secondo un nuovo studio elaborato dalla Camera di Commercio di Milano sui dati forniti da Excelsior, il sistema informativo permanente sull'occupazione e la formazione e i dati MIUR 2015, nella capitale meneghina le lauree in economia ed ingegneria garantirebbero maggiori opportunità professionali, attestandosi come quelle più ricercate al momento.
La laurea in economia è richiesta infatti nel 35% dei casi in cui un’azienda sia effettivamente interessata ad assumere un laureato, seguita poi ingegneria elettronica e dell’informazione (14%), ingegneria industriale (8%) e altri indirizzi di ingegneria, (6%).
Su 54 mila assunzioni, oltre un quarto delle assunzioni previste dalle aziende milanesi è rivolta ai laureati.
Del resto, l’elevata richiesta di professionisti si evince molto chiaramente anche dalla nuova ricerca del Milan Economic Graph i cui risultati sono stati annunciati a fine giugno.
Il capoluogo lombardo, con le sue 96 mila aziende presenti sul territorio, offre infatti ben 5 mila offerte di lavoro sulla piattaforma di LinkedIn, evidenziandosi come un vero e proprio snodo cruciale per i professionisti di tutta Europa.
Nel corso degli ultimi 12 mesi, sono state calcolate ben 49 mila assunzioni in tutta l’area metropolitana di Milano.
Nella maggior parte dei casi, i professionisti più ricercati sono stati quelli con competenze afferenti il settore economico finanziario, quello del social media marketing e delle relazioni internazionali.
Marcello Albergoni, Head of Italy di LinkedIn, in merito alla questione ha commentato: “L’importanza delle connessioni con Roma, Londra, Parigi e New York hanno reso la metropoli lombarda un vero e proprio hub del business a livello nazionale e internazionale, improntato all’innovazione tecnologica e capace di attrarre e formare quei talenti che la scelgono ogni giorno per avvicinarsi sempre di più al proprio lavoro dei sogni”.

 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.