Parona Sagra dell'Offella 2016

sagra offelle parona 1L’1 e il 2 ottobre a Parona, in provincia di Pavia, torna la Sagra dell’Offella, la festa popolare più famosa e attesa del piccolo borgo, tra spettacoli musicali, una grande parata, il luna-park, gli hobbysti e le numerose attrazioni che affollano le vie e le piazze del paese per festeggiare il prodotto tipico locale.

La storia dell’Offella comincia con le sorelle paronesi Pasqualina ed Elena Colli, che alla fine dell’Ottocento crearono questa specialità senza mai rivelarne la ricetta.

La presenza delle Offelle sulle tavole paronesi era legata alla ricorrenza della Madonna del Rosario, quando erano offerte a parenti e amici che dai paesi vicini arrivavano a Parona per gustarne l’inconfondibile sapore.

Per tutelare la genuinità del biscotto paronese, la Pro Loco ha dato un marchio di garanzia per i produttori che hanno, col tempo, preso il posto degli antichi forni casalinghi.

Nel 1969 un gruppo di volonterosi paronesi, con la collaborazione del sindaco Lino Negri, formò un Comitato per organizzare 1a Sagra dell'Offella, che ebbe un successo superiore alle più rosee aspettative.

Alla fine di dicembre di quello stesso anno venne costituita la Pro Loco Parona, e l'anno successivo vennero presentati i protagonisti della Sagra, Pasqualina e Pinotu, divenuti oggi parte della tradizione paronese.

Nel 1971 ci fu il deposito del brevetto e del marchio Offelle di Parona, che è la base su cui oggi si fonda una festa diventata tra le più significative e caratteristiche della Lombardia, conosciuta oltre i confini regionali.

Il tutto inizierà alle 14,30 di sabato 1 ottobre, presso la Zona Industriale, con il sesto Trofeo Ciclistica Paronese, una gara ciclistica per tesserati ASC e Consulta, poi alle 20,30 si terrà l’apertura del Luna Park in Via Papa Giovanni XXIII e all’Oratorio Parrocchiale quella del Banco di Beneficenza, aperto anche nella giornata di domenica.

Alle 21,20 ci sarà l’incontro con Pasqualina in Piazza Nuova, con il Corpo Bandistico “La Cavagliese, cui seguirà l’arrivo di Pasqualina e Pinotu in Piazza Signorelli e la proclamazione dell’apertura festeggiamenti della 48a Sagra dell’Offella e ricevimento ufficiale nel Palazzo Municipale, che vedrà l’Amministrazione Comunale consegnare il San Siro d’Oro 2016 a un paronese meritevole, mentre la serata finirà alle 21.30 con la Grande serata danzante con l’orchestra spettacolo Titti Bianchi e la partecipazione di Alessandro Benericetti di Radio Zeta a Piazza Nuova.

Domenica 2 ottobre alle 9 in Piazza Nuova si aprirà l’esposizione di quadri, oltre alla mostra delle creazioni artigianali di hobbisti per le strade e piazze del paese.

Alle 14.30 il Forno Le Specialità proporrà animazioni, degustazione di Offelle e specialità della casa accompagnate da ottimi vini e dolci a sorpresa a base di Offelle fino alle 17,30, mentre alle 15 per le vie e piazze del paese ci sarà Un pomeriggio da fiaba, la grande Parata della Sagra, con protagonisti Pasqualina e Pinotu, personaggi tipici della Sagra. 

 

Leggi anche:

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.