Milano Litta Live 2016

milano litta live 2016Il Segretariato Regionale MiBACT per la Lombardia, promuove, dal 6 all’8 ottobre LittaLIVE, tre giorni ricchi di eventi a ingresso gratuito a Palazzo Litta, storico palazzo milanese sede degli Uffici del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, in collaborazione con Milano Film Festival e con Mosca Partners nell’ambito di Design City Milano, con il sostegno di Iper e del Touring Club Italiano, tra cinema, musica e design.

“LittALIVE non intende rimanere un’iniziativa estemporanea, ” dice Marco Minoja, Segretario Regionale, “ci piace immaginarla come prova generale di un progetto culturale che intende far rivivere Palazzo Litta – non è un caso il titolo scelto per la manifestazione -, i suoi cortili, le sue sale affrescate e scenografiche, aprendo le porte alla città, alla sua vivacità propositiva e differenziata, creando connessioni tra i soggetti che operano sulla scena culturale milanese; in questa chiave la collaborazione tra pubblico e privato può senz’altro contribuire a rendere Milano e le sue bellezze accessibili a tutti”.

Milano Film Festival, con il suo spirito di riscoperta dei luoghi della cultura, arriva a Palazzo Litta prendendo parte a LittaLive con lo spin off sulle icone del rockThe Iconic Edition.

Giovedì 6 ottobre ci sarà Gimme Danger di Jim Jarmusch dedicato a Iggy Pop e ai The Stooges, che, dopo l’anteprima italiana sold-out avvenuta alla 21° edizione del Milano Film Festival, sarà riproposto al pubblico milanese per celebrare un altro anniversario, quello della musica punk.

Venerdì 7 ottobre è il turno di The Man Who Fell to the Earth di Nicolas Roeg con David Bowie, che a quarant’anni dalla prima proiezione nel 1976 di uno dei più celebri film di fantascienza interpretato da un’icona come Bowie, è proposto nella versione digitale recentemente restaurata in 4K, poco prima dell’uscita mondiale del Blueray prevista per il 24 ottobre.

Sabato 8 ottobre ci sarà One More Time with Feeling di Andrew Dominik su Nick Cave e il nuovo album dei The Bad Seeds, un film-performance dedicato alla produzione dell’album Skeleton Tree, il primo lavoro dopo la tragica perdita del figlio, in cui Cave finisce per mostrare tutto il suo equilibrio tra spleen e poesia, proiettato in 2D dopo l’evento in sala in 3D.

Giovedì 6 torna a Milano l’eclettico musicista e filmmaker Vincent Moon, già ospite del Milano Film Festival nel 2010, per una performance in solo di Live Cinema, dopo il successo della data al Robot Festival di Bologna.

Venerdì e sabato Palazzo Litta sarà ricca delle sonorità elettroniche e visive dei live set curati da NUL, che in città porteranno dj, dischi in ambienti affermati, come il Plastic, e inaspettati, come nelle feste a sorpresa.

Nelle sale del Palazzo il pubblico verrà accompagnato alla scoperta delle meravigliose stanze del piano nobile dalla performance, prevista per giovedì 6 ottobre alle 18.30,  Strawberry Fields Forever a cura di Mosca Partners, inserita nel contesto cittadino di Design City Milano, oltre a una mostra molto piccola di Mario Trimarchi con contributi di Francesco Binfarè, Michele De Lucchi, Francesco Faccin e Odo Fioravanti, visitabile tutte le sere di apertura.

Nella Sala degli Specchi si potrà anche ammirare il recente restauro, reso possibile grazie all’aiuto dello studio legale Dentons, di tre tele sopraporta attribuite all’artista milanese Ferdinando Porta.

 

LittaLIVE 2016
Dove: Palazzo Litta, corso Magenta 24 Milano
Quando: da giovedì 6 ottobre a sabato 8 ottobre 2016
Ingresso libero

 

Leggi anche:

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.