• Home
  • EVENTI
  • 30 anni di Centro Ambrosiano di Solidarietà a Milano

30 anni di Centro Ambrosiano di Solidarietà a Milano

centro ambrosiano festa 1Domenica 16 ottobre si festeggiano i 30 anni del CeAS , il Centro Ambrosiano di Solidarietà.

Da circa 30 anni a Milano c’è una cooperativa che si occupa di dare un aiuto alle persone più fragili, mamme sole con i loro bambini, famiglie in difficoltà, donne vittime di violenza, persone con disagio psichico e dipendenze, si tratta del CeAS Centro Ambrosiano di Solidarietà.

Il Centro Ambrosiano di Solidarietà viene fondato nel 1986, all’inizio nel contesto delle comunità di recupero dei tossicodipendenti e nel 1997 presso il parco Lambro viene attivata un'area salute mentale con una comunità di Affori.

Nel 2005 nasce un'area Donna con l'apertura di una comunità residenziale in provincia di Como e inizia un progetto di accoglienza di nuclei famigliari Rom all'interno del Parco Lambro.

Adesso il Ceas si rappresenta come un villaggio solidale, un luogo di sintesi per la possibile costruzione di una nuova cittadinanza capace di promuovere relazioni, emancipare, integrare, tutti valori fondanti dell'associazione, per accogliere, ascoltare, affermare la centralità della persona, condividere percorsi perché tutti siano il protagonista della propria storia.

Tutti i progetti in corso sono innovativi allo scopo di affrontare i disagi sociali emergenti sperimentando formule d'intervento alternative ai servizi tradizionali, in collaborazione con gli enti locali, i servizi territoriali e le associazioni del privato sociale, contesti comunitari residenziali terapeutici e riabilitativi, servizi di counselling territoriale e telefonico, alloggi protetti di accompagnamento all’autonomia per donne sole e/o con figli, minori e giovani stranieri, persone con esperienza di dipendenza, disagio psichico, accoglienza di famiglie in condizioni di emergenza abitativa o grave marginalità sociale e interventi territoriali per favorire processi di coesione sociale e inclusione in servizi residenziali e territoriali: protezione sociale, rifugiati, interventi di strada e nei quartieri.

E domenica 16 ottobre alle ore 17.00, presso l’auditorium Stefano Cerri della Biblioteca comunale di via Valvassori Peroni (MM2 Lambrate), sarà festeggiato questo importante anniversario, con un concerto del Rhapsódja Trio. Maurizio Dehò al violino, Luigi Maione alla chitarra e Nadio Marenco alla fisarmonica, per un viaggio musicale: dai suoni yddish e gitani dell’oriente alle tangheade argentine, con brani classici o tradizionali, oltre a musiche di composizione originale, il tutto ad ingresso libero e gratuito. 

 

Leggi anche:

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.