• Home
  • MOSTRE
  • She's a Lady. La nuova mostra di NO CURVES alla Whitelight Art Gallery, Milano

She's a Lady. La nuova mostra di NO CURVES alla Whitelight Art Gallery, Milano

Un importante ritorno a Milano dopo l’ultima personale al Museo della Scienza e Tecnologia dei primissimi mesi del 2015, si parla del tape artist NO CURVES, e della mostra personale ospitata presso gli spazi della Whitelight Art Gallery dal 23 Novembre 2016 al 13 Gennaio 2017.

mostra milano she is a lady no curves whitelight art gallery copennico tiziana leopizziIl filo conduttore della nuova mostra "She’s a Lady" è la figura femminile: l’esposizione intende riprendere i 10 anni di attività di NO CURVES anche attraversando l’evoluzione del suo lessico.

“Attenzione, perché la sua arte non è questione di geometria, ma di astrazione plastica” – afferma Nicolas Ballario, curatore della mostra - “NO CURVES, che ha iniziato per strada, ha lasciato la residenza fissa dei muri e delle pareti per le affissioni, toccando ogni distretto dell’arte: da artista urbano, è diventato artista ‘interurbano’. Mette in connessione tra loro stili, teorie, percezioni”.

“She’s a Lady” è una retrospettiva grafica, con circa 30 opere (inedite e non) e un’installazione che prenderà vita sui muri della galleria, che ci guida temporalmente dal 2006 sino al 2016: donne, moda e stilismo geometrico.

L’artista, NO CURVES, si avvale dell’uso di strisce o pezzi di nastro adesivo come tessere di un mosaico, che possono essere sovrapposte per creare nuove possibilità. Nel suo lavoro si riconosce la volontà di scavare a fondo nella percezione del colore.

Sono esposte presso la Whitelight Art Gallery le sue composizioni che recuperano la figura dall’astrazione, e poi il lavoro minimale sui manifesti pubblicitari. Opere con le quali NO CURVES da’ nuova vita ai manifesti, con l’intento di “svelare invalidando”: il nuovo e netto perimetro che lui calca è un’azione volta a inficiare la figura, concetto che nel gioco dell’arte può significarne l’esaltazione.

“She’s a Lady” è una personale con la quale si può capire l’evoluzione del lavoro dell’artista, che mantiene però un pattern visivo caratteristico della sua produzione: le sue opere sono risolute, nette, non ammettono rotondità. Niente curve.

Tiziana Leopizzi

NO CURVES. She’s a Lady

23 Novembre 2016 – 13 Gennaio 2017

Whitelight Art Gallery
Via Lunigiana angolo Via Copernico Milano
Lun-ven 10-18
Ingresso libero

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.