Livigno. Case Vacanza - Occhio alla Truffa

VALTELLINA 2016: CASE VACANZA - OCCHIO ALLA TRUFFA

Nella sola Livigno sono già più di 60 i casi segnalati di appartamenti fantasma. Un gruppo di cittadini, stanchi di questa situazione ormai fuori controllo, ha deciso di creare un gruppo facebook e aiutare coloro che sono alla ricerca di una casa in affitto dove trascorrere le vacanze natalizie o i giorni di capodanno.

livigno4

Cerchiamo di capire meglio.

Novembre è il mese in cui queste truffe si verificano in numero maggiore, poiché tanti sono alla ricerca di una casa vacanza. Di solito, appare un’inserzione “appetitosa” corredata da diverse fotografie, su uno dei vari siti di annunci online; l’interessato contatta l’inserzionista e apparentemente conclude la prenotazione versando una caparra.

Qui sta il trucco: l’appartamento non esiste, l’inserzionista scompare ed intasca il danaro.

E’ anche capitato, qualche anno fa, che la truffa sia stata così sofisticata che la sfortunata famiglia ne ha preso atto solo dopo essere arrivata in loco ed aver scoperto di aver affittato niente meno che la caserma dei Carabinieri.

Vediamo come cercare di non cadere nella rete di queste inserzioni fantasma.

In linea generale, diffidare delle offerte particolarmente “vantaggiose“(prezzi bassi ed immagini accattivanti). Evitare assolutamente di pagare la caparra mediante ricarica di carte prepagate; utilizzate un conto corrente bancario (che farete verificare dalla vostra banca).
E’ utile anche richiedere all'inserzionista, tutti i dati per essere sicuri della sua reale identità (nome, cognome, telefono fisso e mobile verificati).
Segnatevi il numero di telefono dell’inserzionista, che normalmente è un cellulare, e controllatelo attraverso un motore di ricerca. Potrebbero apparire altri annunci o addirittura segnalazioni di altri malcapitati.

In ogni caso, conservate delle copie di tutta la corrispondenza intercorsa con l’inserzionista sin dal primo contatto.

Dobbiamo, però, dire che, accanto a pochi truffatori, ci sono tantissimi annunci seri di persone che mettono a disposizione le loro case per le vacanze. Con un po’ di cautela, si evitano i primi e si gode delle seconde.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.