• Home
  • EVENTI
  • Elite Street Food Christmas festival On Ice 2016

Elite Street Food Christmas festival On Ice 2016

street food cinisello2016Questo è il titolo, che significa il meglio del cibo da strada natalizio e festival su ghiaccio, promosso dal Comune di Cinisello Balsamo in collaborazione con CB Ass. Commercianti Cinisello Balsamo e Distretto Urbano del Commercio, per festeggiare l’arrivo delle feste natalizie.

L’iniziativa si svolge nella Piazza Gramsci dal 15/12 alle ore 18,00 con l’inaugurazione di apertura, al 18 dicembre, dalle ore 12,00 alle 24,00, con partecipazione gratuita. Una pista di ghiaccio di 400 mq e aperta giorno e notte sarà a disposizione per chi vorrà provare l’ebbrezza del pattinaggio, così come si potrà assistere a spettacoli e musica dal vivo con artisti di strada, anche se la parte del leone sarà riservata al cibo.

Sarà anche possibile dedicarsi ad acquisti per regali natalizi. Le proposte culinarie vedono specialità tipiche regionali, come il baccalà alla vicentina, la ‘Nduja calabrese, Pizzoccheri e altre leccornie da scoprire e assaggiare.

Per arrivare a Cinisello Balsamo da Milano:

  • MM linea gialla fino al capolinea Comasina-Cormano, poi bus 729.

  • MM linea rossa fino a Sesto San Giovanni/Stazione FS, prendere poi bus per Cinisello Balsamo.

  • In auto: Milano – Sesto San Giovanni – Cinisello Balsamo.

  • In treno: da Milano Porta Garibaldi o da Cadorna Ferrovie Nord.

Le origini di Cinisello Balsamo risalgono a più di duemila anni, mappe romane ne attestano la presenza. Ricco di storia, annovera chiese, palazzi e monumenti che meritano una visita, che l’occasione dell’iniziativa proposta favorisce. Sulla piazza Gramsci si racconta una simpatica leggenda. Dovete sapere che la piazza, un tempo lontano, era tutta coperta di acqua, e un contadino, una sera di luna, avrebbe accompagnato il suo bue ad abbeverarsi. Nello specchio d’acqua vi si specchiava anche una bella luna tonda che, a un tratto, una nuvola coprì togliendo così il suo riflesso dall’acqua. Il contadino, convinto che il bue si era bevuto anche la luna, procedette a sgozzarlo sperando che la risputasse, ovviamente non successe nulla di tutto ciò, allora prese un rastrello e cominciò ad agitare l’acqua sino a che, poiché la nuvola si era spostata, riapparve la luna. La sua soddisfazione fu grande, tanto che si mise a cantare così: Sun cuntent de vess de Cinisell perché ho pesca la luna cunt el restrell.

Adesso una nota sulla “moda” di pranzare o cenare ricorrendo al cibo da strada o Street food se preferite l’inglese, oppure mangià de strada nel nostro dialetto. Questo modo di mangiare del cibo è sicuro che sia di origine inglese? Già perché nonostante il nome, nella nostra Milano, ben due secoli or sono, anche se non così attrezzati, vi erano chi vendeva il cibo lungo le vie, cito ad esempio:

  • El caffettee – che vendeva il suo caffè caldo.

  • El l’ancioatt – venditore di acciughe.

  • El castagnàtt o maronèe. Venditore di castagne o castagnaccio.

Come si vede, nulla di nuovo sotto il cielo, semplicemente un rinnovarsi delle tradizioni.

Ovviamente resta l’invito a trascorrere una giornata in quel di Cinisello Balsamo che, oltre al divertimento, offre la possibilità di gustarsi un piatto di qualche specialità tipica regionale.

 
Leggi anche:
 
 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.