• Home
  • CRONACA
  • Vigile in divisa SS - degradato e sostituito

Vigile in divisa SS - degradato e sostituito

nazi pirlaMario Roberto Girelli di Limbiate, da oggi sostituisce Giorgio Piacentini nel ruolo di Comandante della Polizia Locale di Biassono (MB). Non solo: l’ex comandante è stato “degradato” ad agente semplice con la conseguente riduzione dello stipendio.

Questa la decisione della Giunta straordinaria del Comune di Biassono, guidato dal sindaco Luciano Casiraghi (Lega Nord).

Pare che, quindi, la saga del vigile in divisa da SS sia giunta alla fine e a nulla è valsa la rimozione della foto incriminata sul profilo facebook di Piacentini e le sue scuse e giustificazioni. Ricordiamo, infatti, che poche ore dopo la foto, Piacentini ha precisato di far parte di un gruppo di rievocazione storica e che quindi la divisa indossata non aveva alcun intento politico. Lo stesso gruppo di rievocazione storica aveva inviato una lettera al comune di Biassono cercando di sottolineare come Piacentini fosse persona seria e totalmente apolitica.

Probabilmente, però, sono pesate per la decisione anche le dichiarazioni sul post da parte dello stesso Piacentini "Basterebbe una compagnia di questi per sistemare alcune cose". La giustificazione ufficiale del sindaco per la decisione di degradare e sostituire l’ex (ormai) comandante è invece più lapidaria di quanto si possa pensare: Piacentini non ha più l'autorità per rappresentare il corpo della polizia locale di Biassono, un Comune democratico e repubblicano.

Sarà davvero la fine di questa vicenda?

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.