• Home
  • MOSTRE
  • Henri Cartier-Bresson. Fotografo – Dall’11 marzo 2017 a Palazzo Ducale, Genova

Henri Cartier-Bresson. Fotografo – Dall’11 marzo 2017 a Palazzo Ducale, Genova

In mostra a Palazzo Ducale di Genova  dall’11 marzo, 140 scatti di Henri Cartier Bresson, esposti in un percorso che ci farà immergere nel mondo del grande maestro, e scoprirne il carico di ricchezza di ogni sua immagine.    

henri cartier bresson fotografo mostra fotografia palazzo ducale genova tiziana leopizzi“Fotografare è trattenere il respiro quando tutte le nostre facoltà di percezione convergono davanti alla realtà che fugge. In quell'istante, la cattura dell'immagine si rivela un grande piacere fisico e intellettuale”.

Gli scatti di Henri Cartier Bresson colgono la contemporaneità delle cose e della vita. Le sue fotografie sono testimonianza della nitidezza e della precisione della sua percezione e dell’ordine delle forme. Henri Cartier Bresson compone geometricamente solo nell’istante tra la sorpresa e lo scatto: la composizione deriva da una percezione afferrata al volo, priva di qualsiasi analisi.

La composizione di Henri Cartier-Bresson è il riflesso che gli consente di cogliere le cose esistenti, che non sempre e non da tutti vengono accolte, se non da un occhio come il suo.

“Fotografare, è riconoscere un fatto nello stesso attimo ed in una frazione di secondo e organizzare con rigore le forme percepite visivamente che esprimono questo fatto e lo significano. E’ mettere sulla stessa linea di mira la mente, lo sguardo e il cuore”.

La mostra Henri Cartier Bresson. Fotografo presenta una selezione curata in origine dall’amico ed editore Robert Delpire e realizzata in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson, istituzione creata nel 2003 assieme alla moglie Martine Franck ed alla figlia Mélanie e che ha come intento principale la raccolta delle sue opere e la creazione di uno spazio espositivo aperto ad altri artisti.

L’obiettivo della rassegna di Genova è far conoscere e capire quello che è il modus operandi di Henri Cartier-Bresson, la sua ricerca del contatto con gli altri, nei luoghi e nelle situazioni più diverse, la ricerca della sorpresa che rompe le nostre abitudini, la meraviglia che libera le nostre menti, grazie alla fotocamera che aiuta ad essere pronti a cogliere e ad immortalare il contenuto.

La mostra è curata da Denis Curti e promossa dal Comune di Genova, dalla Regione Liguria e dalla Fondazione di Palazzo Ducale. La rassegna è prodotta da Civita Mostre con la collaborazione della Fondazione Henri Cartier-Bresson e Magnum Photos Parigi.

Tiziana Leopizzi

Henri Cartier-Bresson. Fotografo
11 marzo – 11 giugno 2017

Genova, Loggia degli Abati di Palazzo Ducale

Leggi anche:

Guercino a Piacenza

Jean-Michel Basquiat. Ultimi giorni per la mostra al MUDEC Milano

Una grande mostra celebra Johann Joachim Winckelmann (1717–1768)

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI