Carnevale Storico di Santhià 2017

carnevale santhia 2017 1Ormai è al suo culmine l’edizione 2017 del Carnevale Storico di Santhià, ideato dalla Pro Loco con l’Antica Società Fagiuolesca, manifestazione che attrae ogni anno centinaia di visitatori proponendo danze, degustazioni e sfilate in maschera ispirate ai riti e al folklore locale. 

Dopo la presentazione, martedì 21 febbraio, delle maschere, Stevulin e Majutin (alias Marco Carletto e Sabrina Bellone) al Pala Carvè di piazzale Kennedy e il nono Giobia Gras, “Tücc an maschera anduma a spass” di giovedì 23, il weekend porterà tanta musica e allegria nel paese in provincia di Vercelli.

Sabato 25 febbraio ci sarà l’ingresso in città di Stevulin e Majutin con un gran ricevimento popolare e alle 22 è previsto il veglione carnevalesco con la band di Mimmo Mirabelli (ingresso a offerta), mentre per il corso Nuova Italia inizierà lo Street Food, organizzato dall’Amministrazione Comunale e da FederEventi Piemonte, che durerà dal 25 al 28 febbraio.

Domenica 26 febbraio alle 10.30 si festeggerà l’arrivo di Gianduja, la maschera simbolo di Torino, con l’insediamento sul tronetto di piazza Roma, a cui seguirà alle 14.30 al primo corso mascherato (Circuito, ingresso Euro 5,00).

Alle ore 21 si terrà la gara del Curantun in piazza Roma, mentre alle 22 è previsto il veglione carnevalesco con Live Group “I Soleado” (ingresso 10,00 euro).

Sempre per il 26 ci saranno anche i Carri in miniatura con altre attrazioni artistiche, mentre in corso Nuova Italia proseguirà lo Street Food.

Lunedì 27 febbraio, alle 12, ci sarà il momento clou del Carnevale santhiatese con la colossale fagiolata, tra pane, salame, vino e fagioli che saranno serviti per oltre 20mila persone.

La giornata proseguirà alle 16 con il Gran ballo dei bambini, con Flavio e Laura (Ingresso bambini Gratuito, Adulti 5,00) e alle 20.45 si svolgerà il secondo corso mascherato (Circuito, ingresso Euro 5,00), con spettacolari illuminazioni e la presenza dell’ex miss Italia Manila Nazzaro, che affiancherà gli speaker ufficiali.

Alle 22.30 è previsto il veglione con “Giuliano & I Baroni” (Ingresso Euro 10,00).

Il carvè santhiatese proseguirà a gran ritmo anche nella giornata di martedì 28, alle 10 ci saranno i tradizionali giochi di Gianduja, mentre alle 14.30 si sfilerà per la terza volta (Circuito, ingresso Euro 5,00), con la proclamazione dei vincitori in Piazza Vittorio Veneto.

Alle 22 si terrà il rito del Rogo del Babaciu, mentre alle 22.30 ci sarà il veglione di fine Carnevale, con la consegna dei gagliardetti. Ingresso gratuito.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.