• Home
  • BENESSERE
  • SUPERMERCATO. Sei davvero tu a scegliere cosa acquistare?

SUPERMERCATO. Sei davvero tu a scegliere cosa acquistare?

shopping supermercatoQuando vai al supermercato a fare la spesa pensi di essere davvero tu a scegliere cosa mettere nel carrello? Scopriamo perché non è proprio così.

Vi consigliamo di fare questo esperimento e per una volta andare in un grosso supermercato con l'intenzione di NON acquistare nulla ma solamente di osservare. Dimenticatevi dei prodotti sugli scaffali e vedrete centinaia di persone che come automi passano da un corridoio all'altro senza rendersi conto che acquisteranno solo un 20% di prodotti che vorrebbero realmente poiché ogni singolo prodotto sugli scaffali ha una precisa disposizione dovuta a lunghi ed accurati test psicologici e di marketing che hanno dimostrato essere molto efficienti per influenzare l'acquisto dei prodotti.

Vediamo insieme alcune delle principali tecniche usate nei centri commerciali e nei supermercati:

  • La collocazione dei prodotti sugli scaffali non è casuale! I prodotti da acquistare vengono posizionati con regole precise: i prodotti di maggiore interesse (per il venditore) sono sempre sul ripiano all’altezza dello sguardo del cliente. Sono di solito i prodotti dove il supermercato ha un margine di utile maggiore e non necessariamente quelli di migliore qualità.
  • La disposizione dei vari articoli nelle corsie è studiato per aumentare la permanenza dei clienti nel supermercato e quindi ad invogliare acquisti maggiori. 
  • Dove trovi i prodotti di prima necessità? A volte sembra di fare una vera e propria caccia al tesoro che ha lo scopo di far acquistare altri prodotti mentre siamo alla ricerca del latte, zucchero o uova.

Questi studi hanno dimostrato che per i fini dei commercianti la disposizione è un fattore fondamentale per far acquistare ciò che vuole la catena di distribuzione e questa influenza è assolutamente misurabile.... è infatti sufficiente fare una lista di ciò che ci serve quando siamo a casa per accorgersi che al nostro ritorno spesso si riempie la dispensa con articoli di cui non avevamo realmente la necessità di acquistare.

Leggi anche:

 Ossessione guardaroba: come capire se stai esagerando?

Come dimagrire senza dieta: Strategie psicologiche aiutano a perdere peso

Attenti ai Messaggi Subliminali

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.