Weekend alla Sinagoga di Milano

visita sinagoga 1Un viaggio in un luogo importante per Milano, molto particolare e pieno di fascino, ricordi, simboli.
Domenica 5 marzo, per il primo weekend di marzo, la Sinagoga di Milano aprirà le sue porte con una visita guidata a cura di Akropolis, che partirà dai Giardini della Guastalla, di cui esplorerà tempietti, alberi secolari e una pescheria.
 
 
A guidare i partecipanti attraverso il Tempio Israelitico Centrale di Milano sarà un'esperta di cultura ebraica che racconterà tradizioni e riti del suo popolo, che sono ancora vivi oggi, soprattutto oggi, dopo la Diaspora e la deportazione del popolo ebraico nel corso della seconda guerra mondiale.
 
 
Cuore e simbolo dell’Ebraismo milanese, con il suo aspetto splendido e luminoso, la Sinagoga è un luogo di assoluto interesse, solo per vedere dal vivo la ricchezza dei grandiosi effetti visivi dati dagli ammalianti mosaici oro e blu cobalto di cui è decorata.
 
Non sono da dimenticare anche le vetrate multicolori  delle ventitré finestre del newyorkese Roger Selden, che, nell’offrire un fantasioso collage di simboli ebraici, tra cui la stella di David, lo shofar, la menorà, il lulav, e di lettere dell’alfabeto ebraico, lasciano addirittura attoniti.
 
Purtroppo la vecchia sinagoga venne rasa al suolo dai bombardamenti del 1943 su Milano, salvando solo l’imponente facciata. Era stato realizzata da Luca Beltrami, il più famoso e apprezzato architetto dell’epoca, che la vide come un edificio in stile liberty.
 
 
Di fronte alla Sinagoga si trovano gli antichi Giardini della Guastalla, un polmone verde nel centro di Milano dove il gioco di colori e riflessi della Sinagoga continua nell’acqua della peschiera barocca, tra il tempietto del Cagnola e l’albero dei Sigari, nati come il giardino del monastero fondato dalla Contessa di Guastalla per l’educazione di fanciulle nobili e oggi uno dei più curati e sofisticati parchi milanesi nel pieno centro di Milano.
 
Il ritrovo è alle 10:20 presso l'ingresso dei Giardini della Guastalla in via Francesco Sforza 25, la prenotazione si deve fare scrivendo a sarah@akropolismilano.com, indicando come oggetto Sinagoga 5.03, specificando il nome e cognome di ogni partecipante, oltre a un numero telefonico di riferimento. 

 

Leggi anche:

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.