Fiore del “Camilla Store” risponde alle domande delle giovani fan Milanesi

fiore manni milano“Camillla Store” (in onda su Super!) è il programma di riferimento per bambine e adolescenti che amano la creatività e la moda.
In ogni puntata Fiore Manni realizza progetti creativi con le giovani ospiti per realizzare un look unico che rispecchi la loro personalità e le loro passioni.

La fashion designer Fiore Manni è diventata, così, fonte di ispirazione e punto di riferimento per tantissime ragazzine!
Oltre al programma TV, Fiore ha realizzato una divertente applicazione e una serie di libri per imparare a disegnare anime giapponesi e figurini di moda... tra i suoi prossimi progetti: scrivere libri per ragazzi!

MilanoFree ha raccolto le domande delle giovani ammiratrici di Fiore - da qualche piccola curiosità ai consigli di stile - ecco a voi le risposte!

Giulia-16 anni: Ciao Fiore!! Come te amo lo stile manga, come posso incorporare qualche dettaglio di questo stile anche nell'abbigliamento di tutti i giorni? Dove mi consigli di fare shopping nella città di Milano? Quali eventi consigli per gli amanti degli anime come noi?

Fiore: Ciao Giulia, perché ogni tanto non provi ad indossare una gonna a pieghe ed una camicetta bianca? Così potrai ricordare lo stile delle divise scolastiche giapponesi e sarai davvero graziosa. Non conosco bene Milano, ma perché non provi a curiosare un po' nei mercatini e nei negozi vintage della tua città? Avrai sicuramente la possibilità di trovare abiti unici che nessuno ha e sarai molto più originale. Per quanto riguarda gli eventi per gli amanti degli anime, ti consiglio qualsiasi fiera del fumetto. Inoltre, se andrai con i tuoi amici, magari in cosplay, vi divertirete ancora di più!

Gioia-11 anni: Amo la moda ma i miei genitori non mi permettono di acquistare ciò che desidero, cosa mi consigli?

Fiore: I genitori sanno sempre cosa è meglio per noi, però se c'è qualcosa di speciale che davvero ti piace potreste provare a parlarne insieme e trovare un compromesso. Potreste anche arrivare ad un piccolo accordo, magari cercando di mettere da parte la paghetta per poterti permettere quello che tanto desideri. Inoltre tieni gli occhi aperti quando giri per i negozi, con un po’ di fortuna potresti trovare qualche capo carino con poca spesa.

Simona- 9 anni: Ho acquistato il tuo libro "Disegna con Fiore" e mi sto esercitando ma sono una principiante. E' difficile… e poi quali matite e quale carta devo usare all'inizio?

Fiore: Ciao Simona, ti consiglio una matita non troppo grassa, per esempio potresti iniziare con un HB, e puoi usare qualsiasi tipo di carta, scegli quella che più ti piace, ad esempio io amo la carta porosa e un po' ruvida. Non ti preoccupare, nessuno nasce grande artista, ma lo si diventa attraverso continuo esercizio, allenamento e pazienza; quindi bisogna disegnare il più possibile, anche tutti i giorni se si può!

Martina- 6 anni: Qual è il tuo cibo preferito?

Fiore: Amo la pizza alla follia.

Sofia- 6 anni: Camilla disturba il lavoro nell'atelier?

Fiore: Assolutamente no, Camilla è buonissima. Soprattutto quando sono molto impegnata mi viene sempre in grembo e fa le fusa, quasi come se volesse fare il tifo per me.

Eva- 8 anni: A quanti anni hai iniziato a disegnare bozzetti?

Fiore: Ho iniziato ad 11 anni.

Elisa- 13 anni: Da piccola sognavi già di diventare stilista?

Fiore: Sì, ho iniziato a cucire quando avevo 7 anni, ma solo quando avevo 11 anni ho iniziato a desiderarlo intensamente.

Irene- 13 anni: Che musica preferisci ascoltare nei vari momenti della giornata?

Fiore: Preferisco ascoltare la musica strumentale di compositori sia classici che moderni, così posso concentrarmi meglio sul mio lavoro ma avere comunque un buon sottofondo musicale

Anna-11 anni: Ciao Fiore! Mi piace molto la tua creatività! Io ho dei gusti un po’ “originali” ma i miei compagni di classe mi prendono in giro …..

Fiore: Fai bene a non seguire per forza le tendenze. Se ti piace qualcosa di diverso perché non assecondarlo? Avere uno stile personale ti rende ancora più unica. Per quanto riguarda i tuoi compagni, non lasciarti abbattere da quello che dicono, in particolare nello stile, se una cosa ti piace davvero va indossata proprio perché ci si sente bene con quel qualcosa addosso, non perché è una moda o gli altri la ritengono tale.

Grazie Fiore per i preziosi consigli, aspettiamo di seguire i tuoi prossimi progetti!!

 

Leggi anche: 

Avere stile in modo etico: 6 preziosi consigli della stilista Marina Spadafora.

Milano: non perdetevi la presentazione del libro “Franco il sarto dalle linee semplici”

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.