• Home
  • EVENTI
  • Torna a Milano Book Pride, la fiera dell'editoria indipendente

Torna a Milano Book Pride, la fiera dell'editoria indipendente

bookpride 2017 milano

Terza edizione per Book Pride, la fiera dell'editoria indipendente che torna a Milano da venerdì 24 a domenica 26 marzo 2017. Saranno gli spazi dell'Ex Ansaldo ad ospitare gli appuntamenti di quest'anno, ed in particolare Base (via Bergognone 34) e alcune sale del Mudec, il Museo delle Culture. 

Book Pride, i principali appuntamenti dell'editoria indipendente in fiera a Milano 

Sono state oltre 30 mila le presenze per la scorsa edizione di Book Pride e quest'anno si punta ad incrementare ancora il pubblico di partecipanti ed espositori. Saranno infatti oltre 200 le case editrici indipendenti presenti in oltre 160 stand. È l'osservatorio degli editori indipendenti, ovvero ODEI, a promuovere l'iniziativa, con la collaborazione del Comune di Milano, Il Fatto Quotidiano, Arti grafiche la moderna ed il patrocinio del Parlamento Europeo ed il Consolato generale di Svizzera a Milano.

La partecipazione all'evento è rivolta ad un target non solo di appassionati del mondo dei libri e della letteratura indipendente in generale, ma anche ad esperti del settore, biblioteche, librerie e tutti i curiosi che per la prima volta decidono di avvicinarsi a questo settore. L'inaugurazione è avvenuta venerdì 24 marzo presso Base, e vi hanno preso parte il Ministro dei Beni e delle attività culturali Dario Franceschini, l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno, il giornalista e critico letterario Piero Dorfles ed il Presidente Odei Gino Iacobelli.

La fiera è aperta nei giorni di venerdì 24 marzo (ore 14:00 – 21:00), sabato 25 marzo (ore 10:00 – 21:00) e domenica 26 marzo (ore 10:00 – 20:00). L'ingresso è libero. Per quanto riguarda il programma fra i principali eventi si possono ricordare La letteratura degli italiani e lo stato di salute dell'editoria indipendente nei dati dell'Istat, la presentazione del libro "Io ci sto fra i migranti" di Rosario Sardella, il dibattito Chi è Montecitorio, la presentazione del libro di Simona Maggiorelli "Attacco all'arte. La bellezza negata" e la lezione aperta "Come si fa un pitch?" e "(Non il solito) concorso" per romanzi e racconti inediti. 

Anche nell'edizione di Book Pride di quest'anno infatti è stata data la possibilità ad autori di scritti o romanzi mai pubblicati di prendere parte alla manifestazione. I temi principali per il terzo anno dell'evento saranno il diverso, il fantastico e l'altro. 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.