• Home
  • CRONACA
  • Incidenti domestici, fenomeno in crescita costante

Incidenti domestici, fenomeno in crescita costante

lavori domesticiPuò sembrare una cosa difficile da credere, ma purtroppo il numero di incidenti domestici è sempre più in aumento. All'interno delle mura della propria abitazione, sempre più persone si feriscono per disattenzione o per sbadataggine. Le casalinghe, proprio per il numero di ore che trascorrono a casa per sbrigare le faccende domestiche di tutti i giorni sono quelle che rischiano di più.

Ogni anno, le donne che si recano al pronto soccorso per un incidente domestico sono più di 20.000, mentre gli uomini sono circa 15.000. Tra tutte queste persone, per fortuna ci sentiamo di dire, sono meno dell’8% quelli che hanno bisogno di un ricovero in ospedale. Le statistiche rilasciate dal Sistema Informativo Nazionale sugli Incidenti in Ambienti di Civile Abitazione fanno venire la pelle d’oca, se si pensa che il numero delle persone che non si recano al pronto soccorso sono ancora di più.

È facile pensare, che il numero di persone con ustioni potrebbe essere decisamente superiore se in commercio non fossero disponibili prodotti connettivina. Queste pomate, che sono in grado di alleviare le ustioni grazie al loro elevato potere lenitivo e cicatrizzante sono sempre più spesso presenti negli armadietti del pronto soccorso di ogni abitazione. Disponibili in garze, spray e pomate sono un vero e proprio tuttofare per i piccoli incidenti domestici dove non è necessario recarsi al pronto soccorso.

Quali sono gli incidenti domestici più frequenti?

Sulla base di un recente sondaggio da parte del ministero della sanità, le fratture per caduta sono la causa principale degli incidenti casalinghi. Con una percentuale che si avvicina al 32%, conquista stabilmente il primo gradino di questo podio virtuale senza ombra di dubbi. Al secondo posto troviamo le ustioni, con il 9% dei casi. Un rubinetto lasciato aperto, la piastra del ferro da stiro o il contenuto di una pentola possono essere una insidia non da poco per le persone con la testa fra le nuvole.

Grazie al sondaggio eseguito dal ministero della sanità, si è appreso che le fasce di età più colpite sono gli anziani e i bambini. I bambini, che sempre più spesso sono lasciati a giocare nella sicurezza della propria abitazione non sempre hanno l’accortezza di stare lontano dalla cucina o dal locale adibito a stireria. Purtroppo, un attimo di disattenzione può portare a situazioni spiacevoli per i genitori che non li hanno tenuti sotto controllo.

Come evitare gli incidenti domestici?

La prevenzione è la migliore soluzione per evitare gli incidenti domestici nella propria abitazione. Inoltre, è sempre bene non avere molti pensieri quando si sta stirando o lavorando in cucina. Quando si è sovrappensiero, si tende a non valutare con il giusto peso le situazioni in cui ci si trova.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.