Pasqua 2017 tra mostre e musei

arte pasqua 1Sarà davvero un’occasione da non perdere per i turisti in Italia per le vacanze di Pasqua, tra l’arte di Picasso a Capodimonte e l'Antiquarium di Pompei, l'arte italiana e la suggestione americana al Museo del '900, Leonardo e i tesori salvati dal terremoto agli Uffizi, Dario Fo e Lorenzo Lotto a Palazzo Berberini.

Ma non solo le città d'arte più famose del turismo internazionale, ma anche i centri storici hanno scelto questo periodo per inaugurare una serie di manifestazioni e rassegne uniche .

Sul Lago di Garda, il MuSa di Salò propone la mostra  itinerante Il Museo della Follia. Da Goya a Bacon, da Wildt a Jean - Michel Basquiat, da Silvestro Lega a Fausto Pirandello, che affiancherà alle collezioni permanenti del Musa. Oltre 200 opere tra dipinti, fotografie, sculture, oggetti e installazioni multimediali incentrate su questo tema molto controverso.

Nel Museo Storico del Castello di Miramare a Trieste è allestita dall'11 aprile al 28 maggio la mostra Massimiliano e l'esotismo. Arte orientale nel Castello di Miramare per un viaggio che permetterà ai visitatori di scoprire il patrimonio di oggetti preziosi d'arte orientale raccolti dall'imperatore del Messico nei suoi numerosi viaggi, conservati nelle collezioni storiche del museo ed esposti per la prima volta.

Nelle sedi espositive di Palazzo Reale a Milano si potranno visitare Manet e il suo tempo e Keith Haring. About Art, ma è il Museo del '900 a presentare, con le Gallerie d'Italia, dal 13 aprile la mostra New York New York. Arte Italiana: la riscoperta dell'America con 150 opere sull'immaginario americano e il rapporto con New York visto da artisti come Afro, de Chirico, Depero, Festa, Fontana, Isgrò, Novelli, Pomodoro, Rotella, Savinio.

Alle Gallerie d'Italia sono raccontate le mostre di artisti italiani proposte negli Stati Uniti, con opere di Boccioni, Balla, Carrà e Giorgio Morandi.

Ci sono due sedi, Palazzo Grassi e Punta della Dogana, anche per l'evento che conduce a Venezia una delle più prestigiose collezioni di arte contemporanea del mondo, la mostra monografica di Damien Hirst Treasures from the Wreck of the Unbelievable (Tesori dal naufragio dell'Incredibile).

Nata da un lavoro durato dieci anni, la mostra conta ben 200 opere dell'artista inglese, che ha usato come idea centrale dell’allestimento il ritrovamento di una nave affondata duemila anni fa nell'Oceano Indiano e contenente grandi tesori.

A Treviso manca poco alla fine della mostra Storie dell'Impressionismo. I grandi protagonisti da Monet a Renoir da Van Gogh a Gauguin, con 140 opere dai maggiori musei internazionali, che nel Museo di Santa Caterina s’incontrano con quelle della Pinacoteca civica.

E agli Uffizi di Firenze c’è di tutto, non solo nelle meravigliose collezioni, ma anche nell’esposizione Il cosmo magico di Leonardo da Vinci: l'Adorazione restaurata e la mostra dedicata alle opere provenienti dalle zone terremotate dell'Italia centrale Facciamo presto! Marche 2016-2017. Tesori salvati e tesori da salvare, a Roma Palazzo Barberini, tra Raffaello, i Caravaggio, i Rubens propone quattro esposizioni di notevole richiamo.

La prima è Venezia scarlatta. Lotto, Savoldo, Cariani, con dipinti che arrivano dal Louvre, Prado, Met e Accademia Carrara, poi c’è Mediterraneo in chiaroscuro: Ribera, Stomer, Mattia Preti da Malta a Roma, senza dimenticare l’arte contemporanea con Dario Fo e Franca Rame: il mestiere del narratore.

Un grande del Novecento, Pablo Picasso, per il centenario del suo viaggio in Italia, è festeggiato a Napoli, nel Museo di Capodimonte e all'Antiquarium degli Scavi di Pompei, con Picasso e Napoli: Parade, che porta in una delle pinacoteche più belle d'Italia l’omonima tela, grande diciassette metri di base per dieci di altezza, oggi visibile al Centre Pompidou di Parigi. 

Leggi anche:

Pasqua 2017 a La Triennale di Milano: mostre in corso e anticipazioni

Catherine Wagner. A Bologna la mostra In Situ: Traces of Morandi

Piano alto, vista Duomo. Due stagioni di torri milanesi

Pin It