Aprile nei Giardini di Sissi a Merano

merano pasqua 1Tra una Pasquetta alla ricerca dell’Uovo Botanico e un pic-nic del ponte del 25 aprile, i Giardini di Castel Trauttmansdorff di Merano inaugureranno la primavera con tante occasioni di svago e relax per adulti e piccini.

Tutto comincerà lunedì 17 aprile, giorno di Pasquetta, con la Caccia al Tesoro Botanico, l’appuntamento più atteso dalle famiglie e che da sempre ha un forte riscontro tra grandi e piccini.

Ideato in collaborazione con l’associazione dei Grandi Giardini Italiani, l’evento vedrà i genitori e i bambini dai 6 ai 12 anni in un viaggio guidato tra le molte meraviglie dei Giardini di Castel Trauttmansdorff, sempre alla ricerca dell’Uovo Botanico celato tra le varietà di fiori e piante.

Al termine del percorso, i bambini potranno prendere parte alle varie attività organizzate in questa giornata di festa, dove potranno creare un personale uovo di Pasqua botanico, decorato con colori vegetali e motivi floreali.

Saranno una serie di fantastiche occasioni per trascorrere in modo diverso una giornata legata alle gite fuori porta, approfittando della bella stagione avvicinare i più piccoli al mondo della natura e approfondire in modo divertente tutte particolarità botaniche delle piante presenti nel parco più bello dell’Alto Adige.

Inoltre si potrà visitare la mostra del Touriseum Sui passi, pronti, via!, oltre all’esposizione fotografica IGPOTY 10, frutto del noto concorso International Garden Photographer of the Year, che è stata inaugurata a Londra nei famosi Kew Gardens.

Attrazioni e rarità botaniche, boschi e giardini acquatici si uniscono al piacere di passare qualche momento insieme è il ponte del 25 aprile è davvero una grande possibilità per un bel pic-nic all’aria aperta?

Presso la deliziosa Spiaggia delle Palme, i Giardini di Castel Trauttmansdorff hanno un’area per pranzi al sacco, completamente attrezzata, dove gli adulti e bambini vivranno la gioia dello stare assieme, tra i profumi inebrianti e i colori di ben 300.000 fiori e piante.

Trascorrere una giornata ai Giardini di Sissi diventerà un’occasione per vedere un tripudio di bellezze naturali, in un mare di colori che si snodano tra centinaia di migliaia di tulipani, narcisi, fritillarie imperiali, ranuncoli, nontiscordardimé e papaveri d’Islanda, cui si aggiungono le splendide fioriture dei ciliegi giapponesi, camelie esotiche, rododendri, peonie e altri arbusti.

Un vero tripudio di boccioli e sfumature cromatiche crea a una serie d’incantevoli tappeti variopinti, fra i pendii e le aiuole di 12 ettari di giardino.

La Caccia al Tesoro Botanico è a numero limitato e per le prenotazioni si deve telefonare al numero 0473255600.

 

Leggi anche:

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.