Bornasco Sagra delle Rane 2017

sagra rane 1Tra le risaie di Bornasco, in provincia di Pavia, dal 21 al 23 aprile, come avviene dal 1974, ci sarà la Sagra delle Rane, dedicata al verde animaletto amante degli acquitrini, con persino un palio tra i rioni del paese e giochi per i più piccoli.

La storia di Bornasco

Il nome Bornasco deriva dalla parola celtico - latina Borna, che significa Limite o dal nome personale latino Bornum o del più tardo Borronus.

Nella storia attuale di Bornasco è ricordata l’uccisione di sei partigiani genovesi poche ore prima della liberazione.

Verso i primi giorni di aprile del 1945, quando era vicina la liberazione dai Tedeschi, le carceri di Genova erano piene di detenuti politici e, nonostante il tentativo del C.L.N. di scambiare detenuti politici genovesi con i prigionieri tedeschi nelle mani delle formazioni partigiane, nel pomeriggio del 23 aprile una delle ultime colonne tedesche scappò assieme a 25 prigionieri politici usati come scudo umano contro possibili attacchi nemici.

Il 24 aprile, giunto a Bornasco, il convoglio fu al centro di un attacco aereo e i tedeschi fuggirono lasciando sulla strada i mezzi con i prigionieri incatenati.

Alla fine dell'attacco sull'autocorriera morirono quattro uomini mentre altri due furono colpiti a morte dalla scorta militare tedesca in un disperato tentativo di fuga.

Cosa vedere a Bornasco

Nel paese è da vedere la Chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta, edificata nel 1604, poi ristrutturata nel 1959, i cui sedili del coro provengono dalla soppressa Chiesa di Santa Croce di Pavia.

Presso la frazione di Settimo verso il XIV secolo fu eretto un castello a residenza di campagna fortificata, di cui fu proprietario Pietro Sacco Commeno, nominato Conte di Settimo da Maria Teresa d'Austria nel 1769.

Sulla riva sinistra dell'Olona, a Misano, si trova l'antico oratorio ricostruito nel 1500 dai conti Torelli.

L'evento

La festa inizierà venerdì 21 alle ore 20,30 con la processione per le vie del paese con la banda musicale e alle ore 21,30 il concerto bandistico.

Sabato 22 alle 14 si terrà il Palio delle Rane per le vie del paese e al campo sportivo ci saranno spettacoli vari presso il campo sportivo che finiranno con un piccolo spettacolo pirotecnico.
Domenica 23 dalle 10 ci sarà il Gazebo dell’Associazione Genitori e della Pro Loco in Via Dante con prodotti locali, dalle ore 12,30 il banco gastronomico con un complesso musicale presso il cortile dell’oratorio e dalle ore 15:30 vari spettacoli con balli Latino Americani, Zumba e Boogie Woogie proposti da Baila Conmigo Pavia.

Ci saranno anche uno spettacolo di giocolieri nella piazza del Comune, le bancarelle per le vie del paese e la sfilata del gruppo I Carioca, che sono stati i primi classificati al Carnevale di Stradella, accompagnati da un gruppo musicale.

 

Leggi anche: 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.