Come diventare Personal trainer

personal trainerIl personal trainer è la figura di riferimento all'interno dei centri fitness, al quale i clienti molto spesso chiedono consigli non solo sull'allenamento da svolgere ma anche sull'alimentazione più corretta da seguire. 

Diventare Personal Trainer: cosa sapere

Prima di iscriversi ad un corso per Personal Trainer è importante avere tutte le informazioni utili sul ruolo che si dovrà rivestire e sul percorso da intraprendere poiché NON ci si improvvisa Personal Trainer ma è necessario seguire un percorso di formazione adeguato.

Il Personal Trainer è un professionista del fitness che lavora one to one con il cliente all'interno di una Palestra, di un centro fitness o anche all'esterno di una struttura, es. un parco pubblico, circuiti di running, ecc.

Per raggiungere l'obiettivo occorre passione per il mondo del fitness ma anche impegno e dedizione da affiancare ad una formazione continua. Inoltre i programmi di allenamento devono essere studiati in base alle caratteristiche morfologiche, alle richieste e allo stile di vita del cliente: non esiste una ricetta che va bene per tutti.

Quanto guadagna un personal trainer? La tariffa del servizio di personal trainer deve coprire i costi della propria attività e lasciare un margine di guadagno, tenendo conto sia dei competitors che della propria professionalità. 

Chi desidera iscriversi ai corsi per diventare personal trainer deve sapere che per quanto riguarda l'alimentazione, tema delicato e che genera numerose domande da parte dei clienti, si potranno dare solo consigli rivolti ad uno stile alimentare equilibrato ma non si può fornire un piano nutrizionale dettagliato, in cui vi è una ripartizione precisa dei nutrienti da assumere. Il personal trainer può però avvalersi di collaborazioni con nutrizionisti e dietologi per poter seguire in maniera ottimale i clienti senza compiere così nessun abuso. E' bene rimarcare il fatto che i personal trainer non danno piani alimentari, non si possono sostituire al dietologo, nutrizionista e medico, come non possono valutare le problematiche dolorose provocate da disturbi ortopedici.

Nei migliori centri di fitness i personal trainer si avvalgono di software appositi e certificati per presentare un programma nutrizionale adatto ai clienti. In questi programmi vengono richiesti solo alcuni dati per poter fornire uno schema di massima sull'alimentazione da seguire.  Altra domanda classica per gli utenti che si approcciano alla palestra è sull'utilizzo di integratori alimentari. Anche in questo caso il personal trainer non può dare consigli sull'assunzione di integratori alimentari che non siano in linea con quanto riportato sull'etichetta dell'azienda produttrice. 

Come si valutano i miglioramenti di chi si allena? Il personal trainer può eseguire dei test semplici non invasivi come la plicometria per valutare i miglioramenti ottenuti dai clienti nella composizione corporea.

I corsi per diventare Personal Trainer

Per saperne di più ci siamo rivolti ad un'azienda leader del settore, l’Accademia Italiana Personal Trainer – AIPT, affiliata all’ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), ente nazionale di promozione sportiva riconosciuto dal CONI e dal Ministero dell’Interno.

I Corsi Personal Trainer di AIPT sono tra i più professionalizzanti all’interno del settore fitness e sono seguiti da aggiornati Master di Specializzazione che permettono di accrescere ulteriormente le conoscenze e le competenze.I Corsi Personal Trainer sono tenuti da uno Staff Docenti di assoluta esperienza: medici, fisioterapisti, laureati in scienze motorie, nutrizionisti e tecnici certificati. Numerosi gli allievi dei Corsi Personal Trainer che testimoniano la qualità dei corsi e la validità dei nostri Docenti. Il Diploma e il Tesserino Tecnico Nazionale rilasciati al termine dei Corsi Personal Trainer sono validi su tutto il Territorio Nazionale. Inoltre in ambito Europeo ed Internazionale si acquisisce la qualifica di Personal Trainer con accreditamento Europeo Europe Active (EQF4), con il conseguente inserimento all'interno del Registro Europeo dei professionisti dell’esercizio fisico EREPS (EQF4).

 

Chi può ambire a fare l'esame per diventare Personal trainer?

Sicuramente gli operatori del settore sportivo ma anche appassionati o "sportivi" in genere che vogliono acquisire maggiore conoscenza e consapevolezza in quello che fanno o trasformare la loro passione in un lavoro, anche come eventuale seconda attività.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.