Verbier Festival 2017

verbier festival 2017 1Quest’estate, i più grandi solisti internazionali e alcuni tra i giovani musicisti più promettenti arriveranno a Verbier, nel cuore della Svizzera, dal 21 luglio al 6 agosto, per la 24a edizione del Verbier Festival.

Per l’apertura del festival, Charles Dutoit dirigerà la Salomè in forma di concerto, mentre Esa-Pekka Salonen è sul podio per Elektra, due opere di Richard Strauss.

Il pianoforte avrà un ruolo centrale con una decina di artisti tra cui András Schiff, Barry Douglas, Richard Goode, Nikolaï Lugansky, Evgeny Kissin, Vladimir Feltsman, Yefim Bronfman, Grigory Sokolov, Mikhaïl Pletnev, Sergei Babayan, Yuja Wang e Daniil Trifonov.

Ci saranno anche astri nascenti come Lucas Debargue, George Li, o il pianista svizzero Francesco Piemontesi, inoltre il Verbier Festival accoglierà violinisti come Joshua Bell, Renaud Capuçon, Janine Jansen, Leonidas Kavakos e Vadim Repin.

Gli artisti si esibiranno anche in combinazioni nuove per il ciclo delle Rencontres inédites, oltre a tre giovani direttori d’orchestra sul podio della Salle des Combins, Joshua Weilerstein, Lahav Shani e Santtu-Matias Rouvali.

La Verbier Festival Orchestra eseguirà la Sinfonia N°9 di Mahler con la direzione di Gianandrea Noseda, e Vita d’eroe con direttore Antonio Pappano, al suo grande ritorno a Verbier dopo 19 anni di assenza.

Il Festival verrà costellato di numerosi eventi speciali. Come l’anniversario dei Solisti di Mosca, il concerto di Pink Martini con China Forbes, Thomas Quasthoff e il suo trio jazz e il pianista jazz cubano Chucho Valdés con il suo Quintetto.

Charles Dutoit sarà per l’ultimo anno il ruolo di Direttore Musicale della Verbier Festival Orchestra.

Leader nell’educazione dei giovani, il Verbier Festival accoglierà per questa edizione ben 260 giovani, nell’ambito dei suoi programmi di formazione, come l’Academy, la Verbier Festival Orchestra, la Verbier Festival Chamber Orchestra e la Verbier Festival Junior Orchestra.

Inoltre il Verbier Festival proporrà ben 12.000 posti a 50 CHF o meno per i melomani, un pass Giovani per i minori di 16 anni o di 26 anni, un pass week-end e un ricco programma di attività gratuite e pedagogiche.

Dopo i concerti, verrà reso disponibile anche un servizio navetta tra Verbier e la stazione ferroviaria di Martigny per agevolare gli spostamenti dei frequentatori del festival.

Il Verbier Festival è a cura degli Amici del Verbier Festival, la Banca Julius Baer, Nespresso e la Fondazione Neva.

La biglietteria online sarà accessibile 24 ore su 24.

 

Leggi anche:

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.