Robbio Palio dl'Urmon 2017

palio urmon 2017 1A Robbio, in provincia di Pavia, è tutto pronto per la 33° edizione del Palio dl'Urmon, con dieci giorni di festa dal 24 agosto al 3 settembre.

L'evento

Ci saranno esibizioni sportive, rassegne canore, sfilate di moda, sfide fra i rioni, notti bianche, stand gastronomici e molto altro ancora che culminerà domenica 3 settembre con la suggestiva sfilata storica per le vie del centro e la palpitante corsa delle carriole fra rioni, una gara sportiva unica nel suo genere che assegnerà il 33° palio al rione che taglierà per primo il traguardo.

Il programma

Filo conduttore di tutto sarà la Sagra del cotechino, nata in occasione della prima edizione del Palio dl'Urmon per rivalutare una specialità locale che in Lomellina ha una grande tradizione e merita una specifica promozione e valorizzazione, poi gli si è affiancata la sagra del salame della duja.

Nella settimana del palio i rioni si sfidano in una serie di giochi in piazza davanti a un pubblico di oltre 700 persone, dal classico tiro alla fune fino ad arrivare ai giochi tipici di Robbio, come il taglio del bicc o la staffetta di palla-mattone.  

Il corteo storico del palio dl'Urmon si tiene nel pomeriggio della prima domenica di settembre, giornata conclusiva della manifestazione ed è costituito dalle rievocazioni storiche organizzate dagli otto rioni, alle quali ogni anno si aggiungono elementi folcloristici sempre diversi.

La Corsa con le Carriole, che si svolgerà il 3 settembre, vede la sua partenza da piazza Libertà, con l’arrivo nella stessa piazza, passando per un percorso fatto di asfalto, porfido, curve e marciapiedi e le carriole, interamente in legno e con ruota lastricata in metallo, sono caricate con un sacco di sabbia per un peso totale di 100 chilogrammi.

Le regole del palio e dei giochi

A Robbio i contradaioli sono identificati dalla posizione dell’abitazione compresa nel perimetro rionale e chi cambia abitazione, diventa automaticamente contradaiolo del rione in cui si trasferisce. Chi possiede più case in rioni diversi può scegliere il rione di appartenenza, come fanno ad esempio i titolari di esercizi commerciali o artigianali.Un’eccezione è il rione del Canton Balin, i cui contradaioli, se lo ritengono opportuno, possono essere sempre del Balin anche in caso di trasferimento in altri rioni.

Ai giochi di piazza e a quelli prepalio devono prendere parte gli abitanti della città di Robbio o anche coloro che possiedono un’abitazione in città. Chi partecipa ai giochi, lo deve fare soltanto nel suo rione di appartenenza, l’infrazione a questa regola vede la squalifica del concorrente e del rione, che sarà retrocesso all’ultimo posto del gioco in corso. Solo il rione del Canton Balin, grazie a una delega del Comitato Organizzatore, può schierare in ogni gioco atleti appartenenti ad altri rioni.

 

Palio dl'Urmon 2017
Quando:al 24 agosto al 3 settembre 2017
Dove: Robbio (PV)
Ingresso libero
 
Leggi anche:

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.