• Home
  • EVENTI
  • Una nuova casa per Emergency e per Milano

Una nuova casa per Emergency e per Milano

casa emergencymilano

Apre Casa Emergency, la nuova sede dell’organizzazione, in via Santa Croce 19 a Milano. Per conoscere le iniziative di Casa Emergency siete invitati agli incontri che si terranno durante la sua inaugurazione tra il 15 e il 17 settembre 2017.

 

Il progetto

Emergency è nata a Milano 23 anni fa e ha deciso di continuare a offrire assistenza medica e servizi sanitari da questa ex-scuola in disuso, un Bene Comune ristrutturato, dopo la vittoria del bando pubblico, in 14 mesi e trasformato in un punto di incontro e di confronto sui temi di sanità e diritti umani.
 
Il recupero di questo immobile è un progetto di cui essere orgogliosi secondo il sindaco Giuseppe Sala, dal momento che ci dimostra come la gestione dei Beni Comuni può rivelarsi una risorsa per la città, che ottiene un punto di socialità da un luogo di degrado.
 
Raul Pantaleo, l’’architetto che ha curato la ristrutturazione dell’edificio, ha dichiarato che la vera sfida non è stata la realizzazione concreta della costruzione quanto la difficoltà nell’identificare al meglio i possibili usi dei cittadini di tale sito.
 
L’obiettivo sembra essere dunque quello di rendere Casa Emergency uno spazio di tutti, vissuto e riconosciuto dai cittadini come “casa”, appunto, e in grado di generare altri Beni Comuni.
Si celebrerà questa rinascita simbolica e architettonica con due giornate dedicate alla cultura e all’approfondimento del tema diritti umani, tra il 15 e il 17 settembre.

Casa Emergency per i più giovani

Emergency promuove da sempre una cultura di pace tramite la condivisione della propria esperienza nelle zone di guerra, anche con i più piccoli. Durante le tre giornate di attività saranno proposti, infatti, numerosi laboratori dedicati ai bambini e basati sullo storytelling. È la testimonianza, infatti, lo strumento di informazione più efficace per guidare i ragazzi a una lettura consapevole dei conflitti che l’organizzazione utilizza costantemente nelle scuole.

Il futuro di Casa Emergency

Gino Strada, fondatore di Emergency, darà il benvenuto venerdì 17 settembre alle ore 20.00. Benché non saranno curate persone nella nuova sede, non esclude la creazione di un polo di cure cliniche in futuro, dal momento che "gli italiani sono poveri rispetto a qualche decennio fa”. Rossella Miccio, presidente di Emergency, ha dichiarato che sarà attivato nei prossimi mesi, infatti, uno sportello socio-sanitario aperto a tutti. L’obiettivo principale di tale progetto resta tuttavia quello di rendere Casa Emergency un laboratorio di idee, uno centro di produzione culturale e di innovazione. 

Il programma

Durante le tre giornate saranno presenti la Mostra di Segni e di Migrazioni e le opere di street art create da noti street artists quali Sbagliato, Giorgio Bartocci, Uno, Gue, Lucamaleonte ed Elena Xausa, che hanno raccolto le testimonianze di Emergency per raccontare il viaggio e il futuro dei migranti. Sarà allestito anche un racconto fotografico.
 
Vi segnaliamo alcuni eventi da non perdere come il concerto di Donna Ginevra e le Stazioni Lunari venerdì 15 settembre. Sarà accompagnata da Francesco Magnelli (pianoforte e magnellophoni) e Andrea Salvadori (chitarre). La cantante si esibirà per la prima volta a Milano presentando l’album vincitore del premio Tenco 2017 “La Rubia canta la Nera”. Il disco è un omaggio a Mercees Sosa, cantautrice dell’America Latina simbolo della lotta per la libertà del popolo argentino.
 
Emergency Racconta è il format ideato da Emergency e Radio Popolare che consiste in tre mini interviste in trenta minuti per raccontare le attività dell’organizzazione.
 
L’intervista di Sofia Viscardi a Rossella Miccio, presidente di Emergency, ci farà scoprire come Casa Emergency potrà essere uno spazio di condivisione e incontro per i cittadini milanesi più giovani.
milano casa emergency inaugurazione
Sabato 16 settembre (dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19) e domenica 17 settembre (dalle 15 alle 19) sarà possibile immergersi nel campo di Ashti, nel nord dell’Iraq, dove vengono curati gli sfollati in fuga dalla guerra, per vedere quello che i medici di Emergency vedono ogni giorno. 

Le attività

Venerdì 15 settembre presso il giardino di Casa Emergency
  • 20.00 Benvenuto di Gino Strada, e Rossella Miccio
  • 20.30 Ginevra Di Marco in concerto.
  • 22.00 DJ set a cura de I Distratti

Sabato 16 settembre presso piazza Sant'Eustorgio 

  • 10.00 La conquista del fuoco, laboratorio per bambini dai 4 ai 6 anni per comprendere attraverso un racconto africano “la ricchezza dell’incontro con l’altro e il rispetto reciproco, imprescindibile per relazioni di pace tra gli esseri umani”. Prenotazione tramite progetti.scuola@emergency.it
  • 11.00 Viaggio in Afghanistan, lezione per bambini dai 7 ai 9 anni su questo Paese devastato dalla guerra per comprendere l’importanza della pace anche nella vita quotidiana. Prenotazione tramite progetti.scuola@emergency.it
  • 12.00 Danze popolari con Gabriella e Alessandro Cirillo. 
  • Truccabimbi, palloncini, laboratori, letture durante l’intera giornata con i volontari di Emergency

Domenica 17 settembre presso il giardino di Casa Emergency

  • 10.30 Yoga della Pace con BaliYoga.it
  • 15.30 Emergency Racconta Il Politruck: le attività del Programma Italia a Milano Jam. Radio Popolare incontra Andrea Bellardinelli, Coordinatore Programma Italia e Loredana Carpentieri, mediatrice culturale
  • 16.00 The Beat Barons in concerto
  • 16.30 Emergency Racconta Alla Maratona di New York per sostenere i progetti in Iraq. Claudio Agostoni di Radio Popolare incontra Franz Rossi, scrittore e blogger, Alessandro Bertani, Vicepresidente di EMERGENCY e Ippolito Alfieri, co-founder di Almostthere
  • 17.30 The Beat Barons in concerto
  • 18.00 Emergency Racconta Storie di guerra. Sara Milanese di Radio Popolare incontra Emanuele Nannini, Vice coordinatore Ufficio Umanitario e Roberto Bottura, chirurgo di guerra.
Presso piazza Sant'Eustorgio
  • 18.30 Performance di teatro dell’improvvisazione con Teatro del Vigentino

Presso il giardino di Casa Emergency

  • Dalle 10.00 alle 18.00 Proiezione cortometraggi in collaborazione con Milano Film Festival
  • 11.00 La Strabomba (ispirata al racconto di Mario Lodi) – Lettura animata per bambini dai 6 ai 9 anni con l’illustratrice Francesca Corsi e i volontari di EMERGENCY. Prenotazione tramite progetti.scuola@emergency.it

  • 16.00 Sofia Viscardi, creator, intervista Rossella Miccio, presidente di EMERGENCY

  • 19.30 Alessandra Faiella introduce la serata con Gino Strada, Fondatore di EMERGENCY e Rossella Miccio, Presidente di EMERGENCY

  • 20.00 Live di Giorgieness
  • 21.00 Live di DARDUST
  • 22.00 Dj set a cura de I Distratti
Venerdì 15 e sabato 16 presso via Santa Croce
  • Area Street Food in collaborazione con STREEAT® – Festival di Food Truck e stand di artigiani e produttori solidali

Sabato 16 e domenica 17 presso via Santa Croce

  • Immersione con visori 360° nel campo profughi di Ashti, Iraq

  

Casa Emergency
Quando: 15-17 settembre 2017
Dove: via Santa Croce 19, Milano; piazza Sant’Eustorgio, Milano
Ingresso libero

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.