• Home
  • CRONACA
  • GFVIP: Marco Predolin squalificato per omofobia

GFVIP: Marco Predolin squalificato per omofobia

marco predolinMarco Predolin viene squalificato dal Grande Fratello Vip con la motivazione di aver bestemmiato. Una motivazione che sembra non reggere appieno in quanto semmai trattasi di un'imprecazione "Mannaggia la Madonna" e non di una vera e propria bestemmia. Il motivo sotteso sembra invece l'accusa di omofobia: Ilary mostra un video riassuntivo della settimana e rivolgendosi a Marco Predolin lo bacchetta per alcune frasi incriminate: soprattutto quella su Malgioglio "bruciato come Giovanna d'Arco".

Dallo studio Signorini polemizza sul fatto che Predolin abbia detto di "aver scherzato". "Lo scherzo non deve ferire nessuna persona", dice Signorini, e comincia un sermone sulla difesa dei gay. "Vorrei dire che è stato bello, invece è stato bruttissimo" dice Marco Predolin costretto all'uscita dalla casa del Grande Fratello Vip.

"Mi dispiace perché doveva essere un altro GF e non buttarmi nuovamente del fango, spero ve ne accorgiate anche voi" dice Predolin a Ilary e quando questa gli dice "Ci vediamo in studio", lui ribatte: "Non voglio venirci...."

Il popolo del web si divide: "È stata una espulsione assurda, Marco dovevi entrare in studio spiegare il motivo per cui ti avevano "fatto fuori" e poi uscire senza salutare e abbracciare nessuno. Andando ad abbracciare è stato come doversi scusare. Il 99% delle persone non sapevano che "mannaggia" è una bestemmia. Adesso fai delle ospitate facendoti ben pagare per esprimere la tua opinione." dice Loretta. "Eri il migliore dentro alla casa del grande Fratello.....adesso c'e'il nulla.....diciamo cheti hanno voluto eliminare perché secondo me avresti vinto tu!!!!!! Grande Marco!!!!!!!!!" replica Andrea. Ovviamente molti sono stati anche i commenti contro le frasi omofobe, anche se il trattamento riservato a Predolin è parso davvero esagerato.  

"Salve sig. Predolin. Da omosessuale, le dico che mi vergogno terribilmente del trattamento che ha ricevuto ieri in diretta nazionale. Premesso che ognuno dovrebbe essere libero di esprimere la propria visione sulla vita, lei ha avuto l'umiltà di chiedere scusa in diretta. Nonostante ciò, ha ricevuto un pessimo trattamento che ha chiaramente compromesso la sua immagine. Sono fortemente indignato, poiché ho invece trovato molto offensive le frasi di quella ragazza giovane, non so come si chiama. Ma mi ha molto ferito il fatto che , a differenza sua, quella ragazza non è stata espulsa. Inoltre, quella ragazza, a differenza sua, continuava con aggressività a negare di aver detto delle parole che tutti noi abbiamo ascoltato. Lei, invece, è stato un gran signore. Le auguro una buona giornata e, mi creda, le persone a casa sono dalla sua parte. Non siamo stupidi." ribadisce Angelo.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.