• Home
  • CINEMA
  • Loving Vincent, arriva il dipinto film su Vincent Van Gogh

Loving Vincent, arriva il dipinto film su Vincent Van Gogh

loving vincentSi intitola “Loving Vincent” e si prospetta che sarà già un successo. Stiamo parlando del film, nelle sale italiane solo per tre giorni, ispirato alla vita del pittore Vincent Van Gogh e completamente realizzato come se fosse un dipinto.

“Loving Vincent”, il dipinto animato arriva nelle sale italiane

Dorota Kobiela e Hugh Welchman sono i direttori della pellicola “Loving Vincent”, l’omaggio al maestro dell’arte impressionista. Il film verrà proiettato nelle sale italiane esclusivamente per tre giorni - il 16, 17 e 18 ottobre 2017 - e sarà distribuito da Nexo Digital e Adler Entertainment.

Ci sono voluti sei lunghi anni di lavoro per realizzare un prodotto cinematografico che non ha precedenti nella storia. “Loving Vincent” è infatti il primo film completamente realizzato come se fosse un quadro. Una fusione perfetta fra cinema e pittura, realizzata sia grazie alla tecnologia che alla mano dell’uomo. Sì, perché tutta la storia riportata su schermo è stata prima recitata da degli attori in carne ed ossa, e poi riportata a dipinto grazie ad una squadra di centoventicinque artisti che hanno riprodotto su tela - rifacendosi alla pittura di Vincent Van Gogh - ciascuna delle sessantacinque mila inquadrature.

Questo lavoro così intenso e appassionato è stato talmente apprezzato dagli spettatori da aver già vinto il Premio del Pubblico al Festival d’Annecy. Fra i volti celebri che hanno prestato la propria interpretazione ai personaggi del film si possono citare Helen McCrory, Jerome Flynn, Douglas Booth, Chris O’Dowd e Aidan Turner.

“Loving Vincent” è un vero e proprio omaggio su tela e su schermo che vuole raccontare anche al grande pubblico non appassionato di arte la storia di uno degli artisti più controversi, che ha sofferto per anni di disturbi mentali ed è poi misteriosamente morto all’età di 37 anni. Il racconto procede grazie alla riproposizione di centoventi quadri - fra cui Caffè di notte, Campo di grano con volo di corvi, Notte stellata - e ottocento documenti epistolari. Il film è stato realizzato dallo studio polacco BreakThru Production - che già nel 2008 aveva vinto l’Oscar grazie al cortometraggio animato Pierino e il lupo - e dall’inglese Trademark Films.

Nella città di Milano si potrà vedere “Loving Vincent” nelle sale di: Arcobaleno Multisala; Ariosto; Cinema Anteo; Ducale Multisala; Multisala Plinius; Palestrina; Rosetum; The Space Odeon; UCI Cinemas Bicocca Milano; UCI Cinemas Certosa Milano; Uci Gloria.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.