Wow di Milano Sogno e Avventura

sogno e avventura 1Dal 14 ottobre al 25 febbraio 2018 le eroine e le principesse Disney sono le protagoniste di una grande mostra allestita presso WOW Spazio Fumetto – Museo del fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano, grazie alla collaborazione con The Walt Disney Company ItaliaImpero Disney.

E’ un viaggio incredibile in un mondo di magia, avventura e divertimento in compagnia di Biancaneve, Cenerentola, Aurora, Belle, Ariel, Jasmine, Mulan, Pocahontas, Rapunzel, Tiana, Merida, Elsa e Anna.

La mostra Sogno e avventura: 80 anni di principesse nell’animazione Disney, con una serie di pannelli illustrati dedicati a ogni principessa racconterà la storia della sua genesi, dalla fiaba originale all’adattamento Disney con particolare attenzione alle differenze più significative.

Scoprire la storia delle principesse è un viaggio tra le tecniche dell’animazione che sono servite per realizzarle: dal rotoscopio, che permetteva di ricalcare i personaggi riprendendo attori veri, fino alle tecniche digitali che hanno creato i riccioli rossi della simpaticissima Merida o il ghiaccio di Frozen, spiegata da pannelli illustrati e video con i making of dei vari film.

Grazie alla preziosissima collaborazione del museo AniMa e Accademia Nemo di Firenze ci saranno reperti davvero unici come i disegni originali realizzati nel 1937 per la lavorazione di Biancaneve e i Sette Nani, uno storyboard originale realizzato per La Bella e la Bestia e alcuni schizzi originali che mostrano Belle e la sirenetta Ariel ancora in fase di studio.

Un grande spazio verrà dedicato alla celebrazione del film “Biancaneve e i Sette Nani” che compie ottant’anni con, oltre a preziosi disegni originali realizzati nel 1937 per la lavorazione del film, un rarissimo manifesto cinematografico del 1938 proveniente dalla collezione di Giovanni Bonifacci e i giornali americani dell’epoca dedicati all’uscita del film pubblicando le strisce della versione a fumetti disegnata da Hank Porter, di cui si potrà ammirare anche un prezioso originale prestato da Andrea Rinaldi.

Ci saranno anche le numerose edizioni con cui il film ha raggiunto le case di tutto il mondo, dai rari Super 8 da proiettare ai blu-ray, fino alla versione sonora su disco e libri illustrati provenienti dalla grande collezione di Nunziante Valoroso.

Ognuna delle principesse verrà rappresentata da un oggetto iconico e da una gigantografia con cui si potranno scattare foto ricordo, oltre a un photo set con un vero trono, su cui ci si può sedere sullo sfondo di un autentico palazzo da favola per sentirsi principessa almeno per un giorno.

Da vedere anche i giocattoli e i gadget, d’epoca e moderni, che si trovano lungo il percorso, partendo da un rarissimo gioco in scatola di La Bella addormentata nel bosco, dischi in vinile con le fiabe recitate e altri oggetti da collezione fino alle ultimissime proposte da Disney Store e Hasbro Italy, che ha recentemente reinterpretato l’aspetto estetico delle Principesse Disney in una serie di bellissime fashion doll.

Grazie alla collaborazione del Gruppo Lego ci saranno anche alcuni set della linea Lego Disney, come Il castello incantato di Belle, La festa al castello di Arendelle, La serata incantata di Cenerentola e Il magico castello di ghiaccio di Elsa.

BrianzaLUG, l’associazione degli appassionati Lego, porterà alcune creazioni originali, come una torre di Rapunzel alta più di un metro e mezzo costruita con 15000 pezzi da Silvio Giovetti, autore anche del magnifico castello ghiacciato di Elsa e della scarpina di Cenerentola, oltre ad opere di Silvia Grillo e Federico Margutti.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 15 alle 19 e il sabato e la domenica dalle 15 alle 20.

Leggi anche:

Kuniyoshi, visioni d’altri mondi alla Permanente di Milano

Ambienti/Environments. Pirelli HangarBicocca presenta la grande mostra dedicata a Lucio Fontana

Dentro Caravaggio, Milano omaggia l'arte del maestro della luce

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.