• Home
  • EVENTI
  • Le poesie di Cesare Pavese tra musica argentina e i sapori del Piemonte

Le poesie di Cesare Pavese tra musica argentina e i sapori del Piemonte

da sx piercarlo sacco federica fracassi e andrea dieci min iloveimgVenerdì 17 settembre l’Après-Coup presterà il suo proscenio all'attrice Federica Fracassi, che reciterà le poesie di Cesare Pavese in una serata suggestiva, dolce e malinconica.

Ad accompagnare la lettura dei brani, infatti, saranno Piercarlo Sacco e Andrea Dieci, che con i loro strumenti interpreteranno dei pezzi del compositore argentino Astor Piazzolla.


Le poesie saranno le seguenti: Senza titolo (luglio 1928); La puttana contadina (da Lavorare stanca, novembre 1937); Passerò per Piazza di Spagna (da Verrà la morte e avrà i tuoi occhi, marzo 1950); Tre poesie senza titolo (da La terra e la morte, novembre/dicembre 1945); Profumi (agosto 1927); Senza titolo (settembre 1927); Le maestrine (ottobre 1931); Il Blues dei blues (novembre 1931); Senza titolo (gennaio 1928); I pensieri di Dina (poesia censurata, in origine nella raccolta Lavorare stanca); Poggio Reale (da Lavorare stanca, settembre 1935); La casa (agosto/settembre 1940).

Gli undici brani di Astor Piazzolla sono stati riarrangiati da Sacco e Dieci per violino e chitarra classica e saranno, in ordine di esecuzione:
La Calle 92; Psicosis; Calambre; Milonga en Re; Suavidad; Jeanne y Paul;
Fièvre (Fiebre de tango); Made in USA; Fracanapa; Dernier Lamento; Detresse.

 

Potrete costruire un ponte immaginario tra le Langhe, i cui colori e profumi dolci e aspri insieme saranno evocati dalle pagine del grande scrittore, e la terra argentina, presente grazie al calore e all’energia dei tanghi, gustando dei vini e degli assaggi di cibi tipici piemontesi.

Alla fine della serata, inoltre, magari sorseggiando del vermouth, potrete condividere con gli artisti le vostre impressioni.

Federica Fracassi

federica fracassi

Diplomata alla Scuola d'Arte Drammatica Paolo Grassi, ha intrapeso una carriera eclettica che riflette il suo spirito indipendente. La ricordiamo per i suoi recenti successi teatrali come l'interpretazione in Louise e Renée al Piccolo Teatro tratto dal romanzo epistolare Mémoires de deux jeunes mariées di Balzac, regia di Sonia Bergamasco, per Mephisto (2015) dal romanzo di Klaus Mann, regia di Luca MichelettiErodiàs, diretto da Renzo Martinelli. L'abbiamo vista anche al cinema in Happy Family di Gabriele Salvatores, Un giorno devi andare di Giorgio Diritti e Il capitale umano di Paolo Virzì.

 

“...E TI SENTI PULSARE NEL SANGUE”
Quando: venerdì 17 novembre ore 20.00. Durata 70 minuti
Dove: APRÈS-COUP. Via Privata della Braida 5, Milano
Costo: 25 euro.
Info: Prenotazione obbligatoria inviando mail a proscenio@apres-coup.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.