• Home
  • TEATRO
  • Festival Exister. Incontri e spettacoli per coreografi e appassionati di danza

Festival Exister. Incontri e spettacoli per coreografi e appassionati di danza

  • Ilaria Federico

exister 1 ok minDal 28 novembre al 5 dicembre 2017 si svolgerà la X edizione del Festival Exister al Teatro Franco Parenti, DanceHaus e Teatro Fontana.

Exister, a cura di Annamaria Onetti, è organizzato da Artedanzae20 ed è parte del progetto DancehausPiù, l’ideazione di una vera e propria casa della danza milanese.


Si inizia martedì 28 novembre con Vicolo dello specchio 1 nella Sala Grande del Teatro Franco Parenti, la coreografia di Matteo Bittante sostenuto da Next. Tre giovani artisti, sollecitati da un grillo parlante moderno, si alterneranno in performance provocatorie e dissacranti, esibizioni musicali e reading letterari.

A seguire Links di Stefano Fardelli, coreografia commissionata dall’Attakkalari Centre of Movements Arts di Bengalore e supportata dall’Ambasciata Italiana di Mumbai in India. Venticinque giovani danzatori di DanceHaus rappresenteranno le scene del soggiorno indiano del coreografo che si trasformeranno in ricami di un arazzo di corde colorate.

Mercoledì 29 novembre Wakening The Sleeping Beauty in scena al Teatro Franco Parenti. I solisti della Compagnia Susanna Beltrami, affiancati da quaranta giovani danzatori, dialogheranno con le partiture originali del suono, della luce e dell’oggetto realizzate dai giovani scenografi e sound-designer, studenti e alunni delle scuole di Design e di Arti Visive IED Milano.

Nelle giornate dell’1 e del 2 dicembre si terranno i DANCE MEETINGS, incontri dedicati alla formazione di coreografi e operatori coordinati da Lorenzo Conti. Prestigiosi docenti insegneranno in un corso formativo di alfabetizzazione per giovani artisti interessati al mercato e al panorama della danza italiana ed internazionale.

Il 2 dicembre inoltre Olimpia Fortuni si esibirà nell’assolo Fray, una sorta di vivisezione cruda del corpo che vive e che corre e che si consuma. Sarà seguito da Kokoro, lo spettacolo di Luna Cenere che indaga i temi dell’essere e della percezione della realtà. La serata terminerà con Questo lavoro sull'arancia di Marco Chenevier, uno spettacolo di danza trasformato in un’esperienza condivisa con il pubblico chiamato a intervenire in alcuni frangenti.

Lunedì 4 dicembre al Teatro Franco Parenti Enzo Cosimi presenterà la sua ultima opera, Thanks for hurting me - Kafka. un tributo postumo, terzo step del progetto Sulle passione dell'anima, dedicato all'esperienza emozionale e sensoriale del dolore.

Martedì 5 dicembre in scena al Teatro Fontana Von di Daniele Albanese, una coreografia di movimento, luce e suono che propone una riflessione sulla danza intesa come continua trasformazione e strettamente connessa alle forze che agiscono sui corpi e sullo spazio.

FESTIVAL EXISTER

Dove: Teatro Franco Parenti, via Pier Lombardo, 14.

           DanceHaus, via Tertulliano 70.

          Teatro Fontana, via Gian Antonio Boltraffio, 21 – Milano.

Costi: Biglietto intero 15, ridotto under 26/convenzionati 15€, ridotto DanceHaus 8€.
Info e prenotazioni: Teatro Fontana da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle 18.00. Tel: +39 02 69 01 57 33

 

 

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964