• Home
  • EVENTI
  • Gran Ballo delle Debuttanti 2018 a Milano

Gran Ballo delle Debuttanti 2018 a Milano

gran ballo milanoSabato 20 gennaio Milano rivivrà i grandi balli ottocenteschi con la trentacinquesima edizione del Ballo Viennese, organizzato dall’Austria Italia Club.

Nella suggestiva cornice della Sala d’Oro di Palazzo Spinola, sede della Società del Giardino, le ragazze debuttanti faranno il loro ingresso in società ballando il valzer con gli allievi della Scuola Militare Teulié in alta uniforme sulle note di Strauss.

Poi, dopo il debutto ufficiale, tutti i presenti potranno ballare il valzer di apertura prima della cena di gala, dedicato a Gustav Klimt, celebre pittore austriaco di cui ricorre il centenario dalla morte. 

L’apertura della serata, come ogni anno, verrà affidata al Console Generale d’Austria a Milano Wolfgang Spadinger e alla presidente dell’Austria Italia Club Ingrid de Marinis Tschirk, che daranno il via ai festeggiamenti.

Ma le protagoniste della serata saranno le giovani debuttanti, tutte rigorosamente in abito bianco, che balleranno con gli allievi della Scuola Militare Teulié in alta uniforme, aprendo le danze con la tradizionale Polonaise o Fächerpolonaise di Karl Michael Ziehrer.

Ad accompagnare le danze sarà l’Orchestra Divertimento Viennese diretta dal maestro Vinzenz Praxmarer, arrivata da Vienna, che nel corso dell'intera serata colorerà la Sala d’Oro della Società del Giardino accompagnando vorticosi giri di valzer con un vasto repertorio straussiano.

Le coreografie dei balli saranno curate dalla maestra Anikó Pusztai che da due decenni prepara le debuttanti per il Ballo Viennese, sulle note dei più noti valzer della tradizione viennese, fino alla complicata quadriglia da Die Fledermaus e il valzer Wiener Bonbons op. 137 di Johann Strauss Jr., momento in cui sarà pronunciato ad alta voce l’invito Alles Walzer, che chiama tutti i presenti a unirsi alle danze che proseguiranno fino a tarda notte. 

Sarà presente anche Paola d’Alessandro, ragazza affetta da sclerosi multipla che, grazie alla collaborazione della redazione di Donna Moderna e dell’Austria Italia Club, potrà realizzare il suo sogno e vivere una serata da vera principessa partecipando al ballo. 

In via del tutto eccezionale l’orchestra eseguirà anche il Valzer dall’opera Der Rosenkavalier di Richard Strauss come omaggio alla Vienna d’inizio Novecento, al tramonto del grande impero, che faceva da sfondo all’arte di Gustav Klimt.

Grazie alla collaborazione dell’Ufficio del Turismo Austriaco verrà allestita una piccola mostra con preziose riproduzioni dei quadri di Klimt esposti al Belvedere di Vienna, cui il Belvedere possiede con 24 opere la più grande collezione al mondo di dipinti di Gustav Klimt, con i due capolavori del suo periodo migliore, Il bacio e Judith.

Della collezione fanno parte anche gli importanti ritratti di Sonja Knips, Fritza Riedler e Johanna Staude oltre a diversi dipinti di paesaggi e rappresentazioni allegoriche e un libro di schizzi autografo di Klimt, nonché il monumentale Fregio di Beethoven che si può vedere nel palazzo della Secessione. 

Dopo il debutto si terrà la cena di gala preparata dal ristorante La Fenice, con portate come millefoglie gratinata al pesto di basilico leggero e torretta di faraona alle erbe aromatiche, flan di zucca e spinacino croccante, accompagnate da vino bianco Gruener Veltliner ovviamente di produzione austriaca. A mezzanotte, tra un valzer e l’altro, si potrà festeggiare con un assaggio di formaggi sudtirolesi e l’immancabile Gulaschsuppe accompagnata da birra austriaca e torta Sacher.

Il Ballo Viennese di Milano è organizzato dall’Austria Italia Club, l’associazione degli austriaci residenti a Milano, sotto l’alto patronato del Ministero Federale per l’Europa, l’Integrazione e gli Affari Esteri della Repubblica d'Austria, della Città di Vienna, dell'Ambasciata d'Austria in Italia e del Consolato Generale d’Austria a Milano. 

Si potrà partecipare alla serata telefonando al numero 3490776300 per prenotare il proprio posto.

 

 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.