• Home
  • BAMBINI
  • Grissini al posto del pane in tutte le scuole di Milano

Grissini al posto del pane in tutte le scuole di Milano

paninoNelle chat dei genitori su WhatsApp, ormai strumento fondamentale della genitorialità, ha iniziato a girare ieri, 31 gennaio 2018,  la nota di Milano Ristorazione che citiamo integralmente:

“Ieri, in una scuola d’infanzia, è stata segnalata la presenza di un corpo estraneo in un panino.
A titolo cautelativo e in attesa dei dovuti accertamenti, Milano Ristorazione ha disposto il blocco del pane in tutte le utenze servite.”

Le domande sorte da parte dei genitori milanesi sono state molte, e la nota criptica non ha certo aiutato:  che tipo di corpo estraneo? Potrebbero verificarsi problemi per la salute dei bambini? Per quanto tempo dovranno fare a meno dell’unico alimento gradito a tutti?

La nota successiva di Milano Ristorazione non ha aiutato molti genitori: li informa semplicemente che nella giornata di oggi 1 febbraio 2018 verranno serviti grissini al posto del pane. Fino a quando non è dato saperlo.

La notizia del pane contaminato segue – guardando solo le note stampa di MR relative a quest’anno scolastico - quella del ritrovamento di un bruco nella minestra (dicembre 2017) e dei budini ammuffiti (novembre 2017). Notizie non certo rassicuranti per i genitori, già insoddisfatti della qualità dei pasti serviti da Milano Ristorazione e che lo scorso anno avevano avviato una vera e propria guerra delle polpette (di pesce), che ha portato per protesta le famiglie di alcune scuole alla scelta di una dieta in bianco di massa,  generando grandi difficoltà per le cucine di MR.
Ciò che è ancora più allarmante è che ad oggi non abbiamo ancora notizie certe su cosa esattamente ci fosse all'interno del panino incriminato: qualcuno parla di lievito raggrumato, ma potrebbe addirittura trattarsi di un pezzo di nastro trasportatore.

Immediata la mobilitazione da parte della Rappresentanza Cittadina delle Commissioni Mensa di Milano: “ Ci siamo immediatamente attivati col comune e Miri per avere ulteriori informazioni“, viene dichiarato in una nota  in cui si sottolinea anche l’Importanza del ruolo dei Commissari Mensa, che dovrebbero crescere per numero e presenza. È possibile entrare a farne parte fino al 28 febbraio 2018, ed è a tutti gli effetti, l’unico mezzo che hanno i genitori per monitorare la condizione e la qualità dei pasti dei propri figli.

Leggi anche:
La michetta

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.