Jessica Valentina Faoro: omicidio a Milano

jessica valentina faoroUna ragazza di soli 19 anni è stata uccisa stamattina a Milano. Jessica Valentina Faoro (foto dal suo profilo facebook), è stata trovata morta dagli agenti della Squadra mobile e della Scientifica in un’abitazione di Milano in via Brioschi. Sul corpo i segni di numerose coltellate.

Al momento l'unico sospettato del terribile delitto sarebbe un dipendente dell’ATM di 39 anni, A. G., sposato, che lavora nel deposito di via Messina e che alcuni giorni fa sarebbe stato visto passeggiare con la ragazza nei giardinetti della zona.

L’ultimo post pubblicato da Jessica Valentina Faoro su Facebook risale a venti ore fa. “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso”. La frase accompagnata da una foto con una linguaccia. 

Dalle prime indagini sembra che dietro all'omicidio ci sia un uomo che aveva appena respinto e che sarebbe lo stesso che l'aveva ospitata nel suo appartamento. Il 39enne è in stato d'arresto.

"Ho fatto un guaio grosso", avrebbe detto questa mattina l'uomo passando in portineria, secondo quanto riferito da alcuni condomini dello stabile.

La giovane esistenza di una ragazzina che aveva davanti a se tutta la vita è stata spezzata dal terribile gesto di un vigliacco che ci auguriamo possa meritare l'ergastolo.

Leggi anche:
Volantino omofobo Milano: I gay infettano il mondo

Le 6 persone da evitare come la peste

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.