• Home
  • EVENTI
  • Domenica 18 Febbraio, Lambrate: nuova edizione East Market

Domenica 18 Febbraio, Lambrate: nuova edizione East Market

vintage flea di kay libri kimonoSe volete rifarvi gli occhi e lasciarvi stupire da bellezze vecchie e nuove, domenica 18 febbraio vi attende la nuova edizione di East Market, il mercatino vintage di Lambrate (gratuito) ispirato ai Flea market Londinesi.

Il mercatino

Creatività, riciclo e recupero, farete il pieno di bellezza tra abbigliamento e accessori, scarpe e borse, cd e dischi, mobili e complementi d'arredo, libri, fumetti, poster, riviste e stampe, elettronica, militaria, giochi e videogiochi, riciclo e riuso, stranezze varie, piatti, porcellane e utensili.

Lo staff di East Market coinvolge infatti espositori e collezionisti (circa 250) provenienti da tutta Italia, per proporvi un ampio assortimento di articoli nuovi e usati tra vintage, artigianato, collezionismo, modernariato, design e pulci.

Gli espositori

Molti espositori sono in realtà dei privati che condividono qui le loro passioni, ad esempio Kay collezionava Kimono vintage, ma visto il successo tra amici e parenti ha deciso di rifornire tutti gli estimatori grazie ai suoi frequenti viaggi in Giappone.

Ora da Vintage Flea di Kay trovate raffinatissimi kimono in seta di tutti i colori (dai 60 ai 150 Euro), anche nella versione più corta (Haori), portabili a tutte le ore anche con jeans o, in versione elegante per la sera. Kay vi incanterà anche con la sua tecnica di piegatura carta e il suo assortimento maschere, libricini rilegati e lampade intrecciate dal Sol Levante. 

alt means oldSe mercatino vi fa pensare a rigattiere e “le cose della nonna”, non resterete  delusi, ad esempio Alt means old vi farà viaggiare nel tempo con i servizi di piatti degni del più tradizionale “pranzo della domenica”. Un mix di ironia e tradizione per apparecchiare senza noia.

Novità di questa edizione è Andrea Costa alias Mens Requiem, che propone una vasta gamma di oggetti di entomologia e tassidermia in stile vittoriano vintage.

Falene, orecchie di maiale, calchi di cervelli … ma non vi impressionate, sono tutte creazioni cruelty free. Andrea usa scarti della GDO e animali trovati morti in natura.

Lineare ed essenziale invece lo stile di Olivia Concept Store: candele, diffusori, oggetti per la casa, stampe e lettere in cemento. Il bello di questi prodotti artigianali è che potrete ordinare il vostro pezzo unico.

Come sempre troverete la vinyl area (originali LP 33, 45 e  78 giri, picture disc, flexi, 380 gr e rarità dal rock al rap, dal jazz al pop), la videogame area con cabinati e console vintage, dove tornare bambini come in una vera sala giochi.

Mangiare a East Market

Per mangiare potete approfittare dell’East Market Diner che propone un'offerta culinaria internazionale: dai dumpling cinesi e giapponesi al vapore, ai tacos di pollo, dall'hawaiian sashimi all'east burger, l'avocado burger e il tipico jerk chicken jamaicano. Invitanti anche le opzioni vegane: spizza senza formaggio, ravioli di verdura, burritos veg,patatine fritte, platano fritto. E state pronti: dal mese prossimo ci sarà anche poke’ (ovvero l’insalata hawaiana) in versione vegana con tofu al posto del pesce.

East Market

Quando: Domenica 18 febbraio, dalle ore 10.00 alle ore 21.00

Dove: Via Privata Giovanni Ventura, 14 – Milano

Ingresso Libero

 

Leggi anche: 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.