• Home
  • CRONACA
  • Un vaccino contro il cancro: parte la sperimentazione sull'uomo

Un vaccino contro il cancro: parte la sperimentazione sull'uomo

vaccino tumoriUn giorno ammalarsi di tumore sarà solo un brutto ricordo del passato. Dopo numerosi esperimenti sulle cavie da laboratorio si è arrivati alla conclusione che ha dimostrato che il 97% dei tumori del sangue regredisce vaccinando i soggetti con un particolare mix di farmaci; a brevissimo partiranno le sperimentazioni anche sugli esseri umani con linfoma di basso grado.

La ricerca americana parte dalla Stanford University dove il medico Ronald Levy si dice soddisfatto dei risultati fino ad oggi riscontrati in laboratorio.

Entro la fine del 2018 si toccherà con mano la cura grazie alle sperimentazioni di farmaci in grado di salvare la vita alle persone evitando quindi la chemioterapia e i collegati effetti collaterali di quest'ultima. 

Ma come funziona questo mix di farmaci?  A detta dei ricercatori questo vaccino sarebbe in grado di individuare le cellule tumorali ed annientarle. Se gli esiti della sperimentazione sull'uomo confermeranno i dati di laboratorio saremo davanti alla scoperta del secolo ed entro al massimo il 2020 in caso di esito positivo, il vaccino sarà messo in commercio.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.