• Home
  • MOSTRE
  • Milano Graphic Art. Il 12 e 13 maggio fai il pieno di mostre, workshop e incontri

Milano Graphic Art. Il 12 e 13 maggio fai il pieno di mostre, workshop e incontri

In occasione della mostra Novecento di Carta al Castello Sforzesco, Milano ospita il 12 e il 13 maggio 2018 #MilanoGraphicArt. Due giorni di eventi dedicati alla grafica d’arte con oltre 50 appuntamenti che si diffondono dal Castello Sforzesco in tutta la città metropolitana, nei luoghi simbolo della creatività artistica e dell’artigianato milanese.

Milano Graphic Art. Il 12 e 13 maggio fai il pieno di mostre, workshop e incontri20 esposizioni con visite guidate gratuite e incontri con gli artisti; 20 dimostrazioni per assistere ad interi processi di creazione delle immagini o della fabbricazione del libro; 12 workshop di diretta esperienza delle diverse tecniche di disegno e di stampa. Istituzioni, accademie, musei, gallerie, associazioni, scuole, ma anche stamperie e studi d’artista propongono iniziative dedicate a grandi e piccoli, che svelano i segreti e le alchimie dei processi per la produzione delle immagini e dei multipli su carta.

Al centro delle singole attività gli aspetti più materiali di questo mondo affascinante: dalla scelta della carta alla legatura del libro, dall’uso di inchiostri fino al funzionamento dei torchi, dalle tecniche più antiche alle sperimentazioni contemporanee.

Tra le mostre vi segnaliamo

Presso la Casa Museo Spazio Tadini, un’esposizione di disegni e grafiche di Emilio Tadini: all’interno dell’esposizione permanente a lui dedicata. Il museo In occasione di Milano Graphic Art, organizza visite guidate speciali gratuite per i possessori del biglietto della mostra.

Negli spazi del Centro Artistico Alik Cavaliere, tra le sue sculture, sarà possibile ammirare alcune opere grafiche di Alik Cavaliere che normalmente non sono visibili. Sono inoltre esposte le matrici incise dell’opera “Attraversare il tempo” che Alik Cavaliere ha realizzato in collaborazione con Vincenzo Ferrari. L’ingresso è libero.

Da WOW Spazio Fumetto sono in mostra I maestri della matita: Sergio Zaniboni (disegnatore che ha aggiornato l’immagine di Diabolik), Angelo Stano (autore fondamentale di Dylan Dog e copertinista) e Simone Bianchi (uno dei maggiori artisti al lavoro sui supereroi Marvel e DC Comics). In occasione di Milano Graphic Art il museo organizza visite guidate speciali (gratuite!) per i possessori del biglietto della mostra.

Alla Galleria Il Bulino Antiche Stampe, la mostra Segni ritrovati presenta alcune acqueforti di uno dei maestri incisori del Novecento, Carlo Alberto Petrucci, oltre che artista a lungo direttore della Calcografia Nazionale, oggi Istituto Centrale per la Grafica, a Roma. L’ingresso è libero.

Potete consultare il programma completo sul sito della manifestazione: www.milanographicart.com

Tiziana Leopizzi

Leggi anche: 

ANDREA BOYER E IL RAPPORTO UOMO/VITA

Maggio alla Triennale di Milano. Tutte le mostre in corso

Una mostra fotografica sul Salone dell’Auto di Torino

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.