• Home
  • CRONACA
  • Le strategie di commercio della coppia EUR/USD

Le strategie di commercio della coppia EUR/USD

euro dollaroNel mercato azionario, gli scambi che si concludono nella giornata sono da sempre quelli che coinvolgono maggiormente le trattative degli investitori più piccoli. Sono trattative che spesso richiedono poca esperienza e permettono di ottenere dei buoni guadagni in poco tempo.


Chi inizia ad eseguire delle operazioni sul mercato del forex per le prime volte, in particolare sulla quotazione euro dollaro in tempo reale, non è in grado di sviluppare una strategia di commercio a lungo termine. In molti casi, è interessato ad aprire piccole operazioni ma che si chiudono nel più breve tempo possibile. Questa strategia, purtroppo non sempre è in grado di portare un reale guadagno alle persone che la seguono.

Nozioni di base sul trading giornaliero EUR/USD

La prima cosa da fare, è scegliere con attenzione quale broker scegliere. Depositare le proprie finanze su un broker non affidabile, o che non possa garantire una buona affidabilità è un pessimo primo passo per iniziare la propria attività di trader. Se non offrono un cambio euro dollaro giusto, non hanno implementato le migliori tecnologie per difendere i dati dei propri clienti e non possono fornire un servizio clienti affidabile, allora non è un broker dove depositare i propri risparmi. È sempre bene ricordare, che i soldi investiti nel forex sono sempre a rischio. Un errore nell’apertura di una operazione, può portare a zero il nostro patrimonio in pochi giorni.

La seconda cosa da sapere, è come gestire le dimensioni delle posizioni che si aprono. Per chi è agli inizi, quindi con poca esperienza, è bene aprire posizioni non superiori all’1% del proprio capitale. Quindi, se si ha aperto un conto con 2000€ è bene non aprire posizioni più grandi di 20€.

In questo modo, anche posizioni sbagliate non comportano grosse perdite e offrono la possibilità di un facile recupero della perdita subita. Inoltre, è bene ricordare che le leve da utilizzare sono quelle più piccole. Una leva di moltiplicazione maggiore dell’operazione è vero che offre un più veloce guadagno, ma allo stesso tempo mette in serio pericolo ogni operazione che si apre. Per evitare questo tipo di problematiche, è bene evitare di aprire operazioni con le leve molto alte.

La terza cosa da sapere, è di valutare con attenzione l’orario in cui si aprono le proprie posizioni. È vero che il mercato valutario è aperto 24 ore al giorno durante la settimana, ma esistono degli orari dove la volatilità è maggiore e ci possono essere più possibilità di ottenere un guadagno. La coppia EUR/USD raggiunge il picco di contrattazioni nella fascia oraria compresa tra le ore 14:00 e le ore 19:00. In queste ore, l’apertura delle borse di Milano, Londra e New York permettono alle persone che operano con l’Euro e il Dollaro Statunitense di ottenere delle buone possibilità di guadagno.

Per chi si trova agli inizi, seguendo questi tre semplici consigli può avere una buona base di partenza per iniziare ad operare in tutta tranquillità e senza correre grandi rischi. È bene ricordare, che potrebbe essere opportuno iniziare ad operare sul mercato azionario con un conto virtuale nei primi mesi. Non è sempre semplice comprendere come si muovono i mercati. Prima di giocare i propri risparmi, è bene avere una buona conoscenza del mercato in cui si vuole avventurarsi.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.