• Home
  • CRONACA
  • Ridotti i ticket sanitari in Regione Lombardia dal 1 luglio 2018

Ridotti i ticket sanitari in Regione Lombardia dal 1 luglio 2018

bollino verde regione lombardiaLa Regione Lombardia ha stabilito che dal 1° di luglio 2018 si può usufruire del dimezzamento del ticket sanitario regionale, che passa da trenta euro a un massimo di quindici.

Il ticket sanitario regionale si è dimezzato, poiché, purtroppo, a livello nazionale nulla è variato, il pagamento è così stabilito: 36 euro quota nazionale, 15 euro quota regionale, per un totale di euro 51 anziché 66, che varia a seconda della prescrizione prevista.

Sono previste queste esenzioni:

- Assistito inferiore agli anni sei e superiore ai sessantacinque, con reddito non superiore a 36.151,98 euro.

- Condizione certificata di Disoccupato e loro familiari a carico, con reddito non superiore a euro 11.362,05 con coniuge a carico più 516,46 euro per ogni figlio/a a carico. Migranti con procedura di richiesta di asilo (E02).

- Titolari di assegno sociale e loro familiari a carico.

- Titolari di pensione al minimo con più di 60 anni e loro familiari a carico. Importi come al punto due.

 - Assistito con più di 65 anni con reddito complessivo compreso tra euro 36.151,98 e 38.500,00.

 - Minori di 14 anni, anche se stranieri e irregolari.

- Disoccupati iscritti negli elenchi anagrafici dei Centri per l'Impiego, con reddito familiari pari o inferiore a 27.000 euro.

- Cittadini in cassa integrazione straordinaria o in deroga o in mobilità che percepiscono una retribuzione. Previsti anche i familiari a carico. Vedere i massimali stabiliti dall'INPS.

- Cittadini a cui è stato concesso il contratto di solidarietà che percepiscono una retribuzione. Previsti anche i familiari a carico. Vedere i massimali stabiliti dall'INPS.

- Cittadini, e loro familiari a carico, con un massimale lordo non superiore a 18.000 euro. Esenti dal pagamento del ticket aggiuntivo i familiari a carico.

- Detenuti e internati presenti negli Istituti penitenziari o OPG.

- Sono inoltre attuate esenzioni per screening diagnosi precoce del tumore. Così come particolari categorie di cittadini vittime di terremoti,  da errate trasfusioni, vacinazioni o  somministrazione di emoderivati. Da vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, da pazienti sottoposti a terapia del dolore, soggetti rientranti da accordi tra Regione Lombardia e Ministero di Giustizia, gli ex deportati da campi di sterminio titolari di pensione vitalizia.

Ecco ora una tabella riassuntiva.

 

Valore della ricetta in euro

Ticket

Fino a euro 5.00

Euro 0.

Da euro 5.00 a euro 10.00

Euro 1,50

Da euro 10,01 a euro 15.00

Euro 3.00

Da euro 15,01 a euro 20.00

Euro 4,50

Da euro 20,01 a euro 25.00

Euro 6.00

Da euro 25,01 a euro 30.00

Euro 7,50

Da euro 30,01 a euro 36.00

Euro 9.00

Da euro 36,01 a euro 41.00

Euro 10,80

Da euro 41,01 a euro 46.00

Euro 12,30

Da euro 46,01 a euro 51.00

Euro 13,80

Da euro 51,01 e oltre

Euro 15.00

 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.