• Home
  • MOSTRE
  • Harry Potter a Milano o gli studios di Londra?

Harry Potter a Milano o gli studios di Londra?

harry potter 2Babbani di tutta Italia siete pronti? «Harry Potter: The Exhibition», la mostra itinerante sulle storie create dal genio di J.K. Rowling, sarà a Milano per tutta l'estate, nei locali della Fabbrica del Vapore in via Procaccini.

La mostra, che dal 2009 è stata visitata da 4 milioni di persone tra America, Oceania, Asia ed Europa, è arrivata a Milano, è possibile visitarla presso i locali della Fabbrica del Vapore in via Procaccini fino al 9 settembre 2018 (cliccate qui per orari e tariffe).

L’allestimento occupa circa 1600 mq inizia con lo smistamento da parte del Cappello Parlante, emozione che purtroppo possono provare in pochi (di solito 3 o 4 bambini, con qualche lacrimuccia da parte degli sfortunati). Il percorso prosegue nella penombra facendo calare i visitatori in un clima un po’ cupo che ben riprende l’atmosfera del castello di Hogwarts, con l’esposizione di diversi abiti, ambientazioni e oggetti scenici utilizzati durante la registrazione degli otto film. La visita, che dura circa un’ora, è abbastanza interattiva: oltre all’incontro col cappello parlante c’è la possibilità di tirare qualche colpo di pluffa e interagire con delle simpatiche mandragole. Uno dei passaggi più affascinanti è quello all’interno della capanna di Hagrid (una delle 2 utilizzate nei film, quella in cui tutto è ingigantito e dentro ci si sente piccoli piccoli). Qualche sorpresa, inoltre, potrebbero farvela dei simpatici cosplayer che potrete trovare soprattutto durante il weekend.

Concludiamo cercando di dare una risposta alla domanda che molti appassionati si pongono:
Harry Potter Esibition a Milano regge il confronto con i Warner Bros Studios di Londra?
è difficile fare un confronto con The Making of Harry Potter di Londra, ma noi, abbiamo visitato entrambe le esposizioni nel giro di due settimane (prima Londra e poi Milano), ci proviamo. Per noi è valsa la pena vedere entrambe, e posso dire che la mostra milanese non è un copia e incolla di quella degli Studios: ci ha fatto vivere piccoli momenti interattivi, a partire dallo smistamento, differenti da quelli vissuti a Londra. 
Possiamo concludere dicendo che perché la mostra di Milano può dare un “assaggino” di quanto c’è a Londra (in un percorso che può durare anche 4/5 ore a seconda dell’interesse del visitatore) ma è anche vero che vedere prima l’esposizione itinerante avrebbe potuto rovinare l’effetto sorpresa…. O forse è impossibile rovinare l’effetto sorpresa di un mondo incantato…

 

LEGGI ANCHE...

Come preparare una festa a tema Harry Potter

Tutorial per il mantello di Harry Potter

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.