• Home
  • CRONACA
  • Milano: Cane trovato morto nel Naviglio; Carambola sulla A7

Milano: Cane trovato morto nel Naviglio; Carambola sulla A7

Arrestata gang egiziana terrore dei Navigli: minacce, rapine e pestaggiCane trovato morto nel Naviglio, l'amico a quattro zampe è stato trovato con una pietra legata al collo; indagano i Carabinieri della città meneghina

Un cane meticcio è stato trovato nel Naviglio della Martesana vicino a Cascina Gogna a Bussero (nel Milanese) con una pietra legata al collo. L'amico a quattro zampe non aveva il microchip.

I Carabinieri sono stati informati dello spiacevole accaduto; difatti, sono ora impegnati nelle indagini, oltre che alla ricerca dell'autore di quell'azione brutale, spietata e senza cuore.

I militari coadiuvati dall'Ats per uccisione di animali stanno, dunque, conducendo gli accertamenti.

Terribile e spaventosa carambola sulla Autostrada A7, si ribalta in auto e macchina le vola addosso: grave una donna rimasta coinvolta nell'incidente, esattamente una commercialista della città meneghina di quarantuno anni. Ecco cosa è successo e le condizioni in cui versa la donna

Uno spiacevole episodio che ha visto come protagonista una donna di 41 anni, per l'esattezza una commercialista della città meneghina. Nello specifico, la malcapitata è volata fuori dalla vettura in seguito al violento impatto. Successivamente, però, la stessa auto le è, precisamente, caduta addosso e, così, la povera donna è stata inevitabilmente schiacciata con violenza.

La povera donna rimasta coinvolta dalla sua stessa auto

La donna è una commercialista di quarantuno anni, residente a Sesto San Giovanni ma che esercita la sua professione nel capoluogo lombardo. La suddetta è, altresì, ricoverata in condizioni gravi al Policlinico San Matteo di Pavia, a seguito del grave sinistro stradale in cui è rimasta letteralmente coinvolta.

L'ora e il luogo in cui è avvenuto il sinistro e la dinamica del terribile impatto

Il terribile schianto è avvenuto verso le ore 22,30 di martedì 21 agosto e, per la precisione, lungo l'autostrada A7, nello specifico, all'altezza del comune di Bereguardo, nel Pavese.

In quel tratto, per cause ancora in fase di accertamento, la vettura della donna (una Lancia Y) è andata a impattarsi contro un guard rail e si è, consecutivamente, ribaltata.

Dopo il il primo impatto, la professionista è stata catapultata fuori dall'abitacolo della sua vettura, la quale, poi, ricadendo, l'ha completamente travolta.

Le condizioni della donna trasportata in ospedale

Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco, i quali sono riuscita a liberarla e a tirarla fuori. Successivamente, la donna è stata trasportata presso il nosocomio ove è stata, conseguentemente, sottoposta a un delicatissimo intervento chirurgico.

Al momento, la 41enne è in prognosi riservata.

Eleonora Boccuni

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.