Arriva Starbucks a Milano

starbucks milano 1Giovedì 6 settembre Starbucks, per l’inaugurazione della sua prima caffetteria italiana, situata a Milano presso l’ex Palazzo delle Poste di piazza Cordusio, a pochi passi da piazza Duomo, proporrà una festa, che vedrà persino uno spettacolo del corpo di ballo dell’Accademia della Scala.

Starbucks Reserve Roastery approda a Milano

L’inaugurazione sarà sotto il segno della musica e della danza, con la piazza che diventerà un teatro a cielo aperto per accogliere un megastore di 2400 mq, con il logo Starbucks Reserve Roastery, il brand che è l’evoluzione del classico bar Starbucks, con torrefazione e spazi commerciali, per avvicinare i clienti al mondo del caffè con la visione diretta dei processi di torrefazione e preparazione, e la possibilità di imparare dai mastri torrefattori.

Terzo megastore Starbucks Reserve Roastery al mondo dopo quelli di Seattle, la città del brand, e Shanghai, quello di Milano sarà lo Starbucks più grande d’Europa, come ricorda la storia in cui, nel corso di un soggiorno a Milano negli anni Ottanta, il fondatore di Starbucks Howard Schultz ebbe l’idea della catena internazionale di caffetterie. 

È di sicuro il debutto a Milano darà il là all’apertura di una lunga serie di caffetterie Starbucks lungo tutta la penisola.

L'inaugurazione

La serata, con il patrocinio del Comune, verrà divisa in due parti. La prima sarà visibile nella zona attorno a Cordusio grazie a una serie di schermi che proietteranno un documentario in tre capitoli sul rapporto tra Milano e Howard Schultz, il fondatore che in un bar della città trovò lo spunto per il suo impero. Nella seconda parte 1.200 invitati avranno la possibilità di entrare nell’ex palazzo delle Poste per vedere il nuovo locale

Nel corso dell’evento saranno coinvolti anche i ballerini dell’Accademia della Scala che, come avvenne per OnDance, si esibiranno in piazza Cordusio, che sarà un vero e proprio palcoscenico, con la chiusura della parte pedonale e la deviazione temporanea delle linee del tram, oltre che di spostare il vicino parcheggio dei taxi.

Altri Starbucks in arrivo a Milano

Dopo Piazza Cordusio, Starbucks conquisterà Milano anche in ottobre, con una sede in Corso Garibaldi, angolo XXV Aprile, e potrebbe sbarcare all’Aeroporto di Malpensa, vicino all’area imbarchi.

E, secondo alcune fonti, Starbucks sta lavorando anche per una sede in piazza San Fedele, accanto alla chiesa, dove si trovava il Credito Artigiano, di fronte a Lavazza, che dal 2017 è in quella piazza con il primo flagship store, a due passi dalla boutique Nespresso, in piazza del Liberty, e vicino a Illy in via Monte Napoleone.

 

Leggi anche:

Sagra del gorgonzola 2018: tutto pronto per la nuova edizione

Mito Settembre Musica 2018

Grappolo d'Oro di Chiuro 2018

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.