Tendenza capelli: look naturale

capelli freepikLisci o ricci, tinti o trattati, l’aspetto dei capelli nella prossima stagione sarà dettato da volumi e colori ispirati alla naturalezza.

Siamo al grande ritorno del castano, nelle gradazioni più tenui dal caramello al nocciola per chi ha la pelle molto chiara, nei toni più intensi e cioccolato per chi invece ha la carnagione olivastra. Bene sul castano anche i riflessi rossi che danno personalità ed illuminano il viso.

Archiviate le tante stravaganze delle trascorse capigliature fucsia, azzurre, lilla e arancio - esasperatamente irrigidite da gelatine extrastrong - per chi proprio vuole esagerare resta la possibilità di realizzare chiome qua e là sfumate sul blu e sul rosa esclusivamente ad opera di mani esperte, oppure l’alternativa del nero, sempre con riflessi bluastri.

capelli2 freepikPer chi invece non vuole rinunciare al biondo le opzioni sono le tonalità platino, cenere ed altre tonalità comunque fredde, oppure il nuovissimo bronde (mix tra brawn e blonde) che mescola sapientemente due colori per una sintesi cromatica che è un vero passe-partout, perfetto per tutte e per qualsiasi outfit.

Se i capelli sono ricci, previo un taglio sapiente e adatto ai lineamenti del volto, si può creare un look selvaggio di grande effetto e controllarli con appositi prodotti idratanti per definirli (particolarmente pratici quelli senza risciacquo in grado di resistere anche all'umidità). Da ricordare che quanto più i capelli sono ribelli, tanto più è bene orientarsi verso un taglio che non sia troppo corto, poiché la lunghezza intermedia consente una più efficace gestione della capigliatura.

Se i capelli sono lisci si può scegliere tra una media lunghezza o il corto, purché la forma del viso lo consenta. Sì alle onde morbide, alla coda bassa e ai capelli raccolti, soprattutto per le occasioni eleganti. Banditi tagli asimmetrici, capelli rigidi come spilli e frangette striminzite. La frangetta sarà OK se corposa, preferibilmente portata di lato come un ciuffo. 

(Photo by Freepic.diller / Freepik)                                                               

Mirella Elisa Scotellaro

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.