• Home
  • TEATRO
  • Il gospel invade Teatro Galleria di Legnano

Il gospel invade Teatro Galleria di Legnano

new direction gospel choir

 

A Legnano arriva il ritmo travolgente del gospel a scuotere gli animi e le vesti eleganti della città, addobbata di luci in prossimità delle festività natalizie.

Energia da vendere e grandi voci identificano il New Direction Choir che approda sabato 22 dicembre al Teatro Galleria di Legnano.

Fondato nel 1997 da Travis Bryan, il coro gospel si costituisce di 35 artisti di cui una parte rappresentata dai giovani musicisti provenienti dalla Tennessee State University alle quali si sommano diversi solisti di alto livello per un tripudio di grandi voci.
Reduce da molteplici successi negli anni passati, che li vede premiati al National Gospel of Fame di Atlanta e al National Choir Explosion di Louisville, oggi il New Direction Choir, diretto dal maestro Justin Butler, porta in tour la parola del Signore, celebrandone i misteri.

Il programma è costituito da tutti pezzi ad alto contenuto emozionale: dai grandi classici della tradizione natalizia ai pezzi più amati del genere, senza soluzione di continuità.

Di particolare pregio, l’interpretazione di Amazing Grace che lascia il pubblico senza parole. Silenziosa, la platea. Silenziosa. Anche la galleria tace, ammaliata dalla voce della solista che con gran generosità ci invita ad unirci a lei nella performance canora, vincendo il sacro timore di guastare la solennità della musica quando di così squisito livello.

La serata scorre rapidissima con una perfetta alternanza di pezzi solenni, interpretati in modo intimo e personale, e pezzi carichi di ritmo che permettono ai New Direction Choir di animare il palco, incalzati da frenetici applausi.
Piacevole il richiamo ad uno dei pezzi chiave di Sister Act e il celeberrimo Oh Happy Day, patrimonio comune degli estimatori del genere musicale.

Nel complesso uno spettacolo di tutto rispetto, nel quale l’alto livello della performance musicale si fonde con la grande passione ed energia degli interpreti che calcano la scena a braccia aperte, invitandoci a prendere parte all’esibizione.

Ilaria Senati

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.