Capodanno cinese 2019 a Milano

capodanno cinese 2019 milanoIn Cina l’ingresso ufficiale nell’anno del Maiale è una festa che dura quindici giorni, a Milano di anno in anno cresce l’interesse e la partecipazione ai festeggiamenti per il Capodanno Cinese, che inizierà martedì 5 febbraio.

Il Capodanno Cinese 2019 a Milano

La comunità cinese della città meneghina onorerà il passaggio dall’anno del Cane a quello del Maiale. In Cina così come nel resto del mondo, con come fulcro dei festeggiamenti la Chinatown di via Paolo Sarpi, dove ogni anno si tiene la tradizionale e coloratissima parata.

Domenica 10 febbraio Milano sarà una città cinese, dove in via Paolo Sarpi prenderà vita, come da qualche anno, la parata in costume, uno spettacolo dove il cuore è il colore rosso, che narra la leggenda serve a spaventare Nian, il mostro che una volta l’anno esce dalla tana per invadere i villaggi, tra dragoni di carta, ombrellini colorati, figuranti, musica e danze tradizionali.

L’appuntamento è alle ore 14.00 in Piazza Gramsci, da dove la parata sfilerà lungo via Paolo Sarpi, che per tutto il giorno verrà agghindata con le tipiche decorazioni rosse che in Cina simboleggiano il buon augurio di Capodanno.

Montenapoleone Chinese New Year

Per la prima volta il Capodanno Cinese arriverà anche al Quadrilatero della Moda. Infatti, dal 3 al 10 febbraio MonteNapoleone District proporrà Montenapoleone Chinese New Year

Lungo via Montenapoleone verrà allestita la mostra fotografica dell’artista cinese Liu Bolin, conosciuto anche come The Invisible Man, tra performance e fotografia, che nelle sue installazioni si nasconde nell’ambiente per vedere la tensione che esiste tra l’individuo e la società.

Altri eventi correlati

In collaborazione con la Fondazione Italia Cina, mercoledì 6 febbraio, dalle 15 alle 18, presso la Sala Orlando dell’Unione Confcommercio, si terrà il forum Consumi, turismo, lusso: i driver dell’economia cinese all’epoca di Xi Jinping, sul mercato cinese nel settore retail e con la partecipazione di Francesco Boggio Ferraris, direttore della Scuola.

Anche da RosebyMary, tra via Cesare Battisti, via San Prospero e piazzale Cadorna, si festeggerà il passaggio all’Anno del Maiale proponendo un piatto tipicamente di buon auspicio. i jaozi, ravioli cinesi cotti a vapore, pieni di verdure biologiche e tofu, che saranno disponibili a pranzo martedì 5 e venerdì 8 febbraio.

 

Leggi anche:

A Milano il 1° febbraio 2019 incontro sullo sfruttamento dei lavoratori

Milano, corso gratuito 2 febbraio: manovre di disostruzione pediatrica

Pin It