• Home
  • CRONACA
  • Accogliamo Asia Bibi a Milano: appello a Salvini

Accogliamo Asia Bibi a Milano: appello a Salvini

  • Gaetano Tirloni

asia bibiAsia Bibi è stata assolta definitivamente dalla suprema corte pachistana dall'accusa di blasfemia (ovvero l'aver oltraggiato la religione maomettana).

Ma adesso per lei inizia il percorso più difficile. Essendo impossibile la sua permanenza in Pakistan, a causa delle minacce di morte dei gruppi islamisti più invasati, deve trovare un Paese che la accolga (assieme ai suoi famigliari).

In un primo momento aveva pensato alla Gran Bretagna. Ma la nazione un tempo in cima alla classifica dell' ospitalità, ha risposto picche; teme, infatti, la reazione delle numerose enclavi islamiche presenti sul suo territorio, fette del quale, ormai, ballano al ritmo della sharia. 

Questa è un'ottima occasione per il governo italiano, e Salvini in particolare, di praticare l'autentica accoglienza. Nessuna come Asia può definirsi profuga e perseguitata; non serve nemmeno una commissione che lo certifichi : bastano gli anni trascorsi nelle terribili carceri pachistane. Un inferno nell'inferno.

Ed è pure la prova del nove per l'agiata borghesia meneghina, costantemente in prima fila nel contestare le chiusure salviniane. Riceva a braccia aperte Asia e la provveda di una casa e di un lavoro.

E non giustifichi, per converso, l'eventuale sua ignavia, obiettando che un simile gesto potrebbe scatenare violente proteste da parte delle comunità mussulmane sotto la Madonnina. Perché sarebbe la smentita plastica di quanto sostenuto in questi anni, ovvero definire gli islamici fra noi come pacifici, democratici, tolleranti. 

Il pallino - per usare un termine da bocciofila - passa dunque a Sala e alla sua giunta rosso pomodoro, così attive come sponsor delle Ong. 

Ma accogliere Asia sarebbe anche per tutti i milanesi una prova di altissima civiltà. Abbracciare una perseguitata è cingere ogni anelito di libertà.

Vediamo se - per una volta - i fatti non contraddicono le parole.

Gaetano Tirloni

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI