• Home
  • MOSTRE
  • Dalle botteghe storiche ai nuovi modelli d’impresa, il commercio si racconta in via Dante

Dalle botteghe storiche ai nuovi modelli d’impresa, il commercio si racconta in via Dante

Milano racconta la storia e le trasformazioni del suo tessuto commerciale tra tradizione e innovazione, attraverso la mostra en plain air in via Dante.

mostra-fotografia-commercio-via-dante-milano-gratis-ingresso-gratuito-tiziana-leopizziNata dalla collaborazione tra il Comune di Milano e il quotidiano Il Giorno, sino al 28 febbraio vi condurrà alla scoperta della lunga tradizione delle botteghe storiche cittadine e delle nuove attività di tendenza, espressione dello spirito di innovazione della città.

“Questo percorso fotografico, illustra al meglio come esista una continuità e una complementarietà sia fisica sia di visione tra le moderne attività nate dall’intuizione di un singolo e la lunga tradizione familiare delle botteghe storiche, due modelli di fare impresa spesso differenti ma accomunati dalla stessa capacità di saper innovare”. Così commenta l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani.

Antichi Mestieri e Nuovo Modelli del Commercio a Milano, è un percorso reso in 15 pannelli che, attraverso la immagini suggestive di Roberto Bettolini, racconta quattrodici botteghe storiche milanesi: dall’antica Fornace Curti, alla barberia Colla passando dalla cappelleria Mutinelli. Queste icone della tradizione sono affiancate da altrettante nuove attività ibride, nate dalla contaminazione e dalla ricerca di nuovi modelli commerciali, tra cui il Mercato Coperto di Lorenteggio, la libreria Open, lo Spirit de Milan, Mare Culturale Urbano e molti altri. Realtà nuove che sorgono dalla riqualificazione di spazi ex industriali o da antiche cascine, oggi fiore all’occhiello delle periferie grazie a innovativi progetti di ristrutturazione e nuovi modelli d’impresa.

Le immagini in mostra sono disposte lungo un percorso bi-direzionale: dal Duomo verso il Castello percorrendo il percorso in una direzione si possono scoprire gli antichi mestieri, mentre procedendo in quella opposta si possono apprezzare le nuove realtà.

L’iniziativa si inserisce nella più ampia azione condotta dall’Amministrazione in questi anni per valorizzare e promuovere il commercio di vicinato con eventi e mostre tematiche in tutti i quartieri della città.

Tiziana Leopizzi

Leggi anche:

Febbraio a Palazzo Reale. Tutte le mostre

Leonardo da Vinci, il genio del Rione Sanità

2019 alla GAMeC. Anticipazioni e mostre in corso

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI