• Home
  • MOSTRE
  • Ritratto di un Pianeta selvaggio. La mostra al Museo Civico di Zoologia

Ritratto di un Pianeta selvaggio. La mostra al Museo Civico di Zoologia

Ritratto di un Pianeta selvaggio è un progetto del fotografo naturalista Simone Sbaraglia che documenta le meraviglie naturali per cercare di preservarle dal cambiamento.

ritratto-di-un-pianeta-selvaggio-mostra-museo-civico-zoologia-tiziana-leopizziDocumentarne le meraviglie naturali, con lo scopo di sensibilizzare tutti verso la bellezza e la fragilità del mondo naturale, rappresenta oggi un’urgenza non più rinviabile: andare alla ricerca dei rari attimi di bellezza e armonia è diventata impresa sempre più difficile.

Sono questi i motivi che hanno indotto Simone Sbaraglia, a dare al suo progetto intitolato Ritratto di un Pianeta selvaggio il carattere della mutevolezza e del cambiamento, caratteristiche che rispecchiano lo stato attuale della natura del nostro pianeta.

La mostra ospitata presso il Museo Civico di Zoologia di Roma nasce dunque come un progetto caratterizzato dalla mutevolezza, che rappresenta un mondo fragile, in rapidissimo cambiamento e che, altrettanto rapidamente, rischiamo di perdere.

Un progetto a tappe, che inizierà dal Museo Civico di Zoologia per poi girare l’Italia e sconfinare all’estero. Un racconto che cambia con il progredire delle tappe, dando luogo ad un ritratto del nostro Pianeta in costante evoluzione e cambiamento. La mostra ha una forte impronta multimediale caratterizzata da diversi video di backstage, un’intervista all’autore e diversi video tecnici.

Di tappa in tappa, le stampe cambieranno con l’evolversi del progetto stesso.

Ritratto di un Pianeta selvaggio

Fino al 24 febbraio

Museo Civico di Zoologia

Leggi anche:

Eva. La donna Eterna

Masahisa Fukase. Private Scenes

Con nuova e stravagante maniera

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964