• Home
  • MOSTRE
  • Nylon: Gli ulivi del Salento di Ulderico Tramacere

Nylon: Gli ulivi del Salento di Ulderico Tramacere

nylon uliviFino al 2 aprile la Red Lab Gallery di Miele ospita la mostra Nylon di Ulderico Tramacere.

La Red Lab Gallery è una galleria d'arte nata in partnership con Miele. Passando per il negozio di Miele si accede in questo spazio elegante e curato dove vengono ospitate mostre, workshop e dibattiti. 

La mostra Nylon inaugurata il 7 marzo scorso, è la seconda di quattro esposizioni personali dedicate al tema "Ascoltare la Terra". Sono mostre dedicate al tema dell'ambiente e la personale di Ulderico Tramacere, nel particolare è dedicata agli ulivi del Salento. Le immagini in esposizione, sono quelle degli ulivi destinati ad essere espiantati per fare sì che possa passare il TAP, gasdotto che collegherà l'Italia all'Albania, procedendo verso est. Sono immagini in bianco e nero molto evocative, che però non vogliono essere nè di denuncia nè di protesta a quanto accaduto, ma raccontare l'amore e la passione verso quella terra e quegli ulivi.  Alberi immortalati in tutta la loro bellezza, ma con i rami e le foglie intrappolate in questi teli di nylon che ne danno una nuova sembianza. A guardarli attentamente sembra quasi di scorgere persone di un'etnia lontana. 

Ulderico Tramacere, è un autore salentino nato a Lecce nel 1975. Legato molto alla sua terra, "sorgente di ispirazione nel bene e nel male" come dice in una sua intervista, con Nylon presenta il terzo atto di una trilogia di mostre intitolata "Film plastici". Una delle opere in esposizione, dal titolo "Ferita" è stata suddivisa in ventotto moduli firmati e numerati dall'artista. Acquistando uno di questi moduli, si potrà ricevere in dono un albero da piantare a distanza (Africa Asia o America Latina) e poter vedere la sua crescita tramite la piattaforma Treedom.

La mostra ad ingresso gratuito è a cura di Gigliola Foschi.

Nylon - Ulderico Tramacere

Red Lab Gallery/Miele

Via Solari, 46

Ingresso gratuito dalle ore 15.00 alle 19.00

Leggi anche:

Andy Warhol. L’alchimista degli anni Sessanta

Kartell, l’arte plasma settant’anni di design

Filippo De Pisis a Milano

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.