Impressioni del tempo

impressioni tempo 1Dal 6 al 20 giugno la Milano Art Gallery proporrà la mostra Impressioni del tempo di Giuseppe Oliva, artista siciliano che ha come spunto per la sua arte le particolari percezioni della ciclicità delle stagioni, mostrandole in una serie di toni che rimandano alla sua terra.

Siciliano di origine, Giuseppe Oliva è nato a Vittoria, in provincia di Ragusa, il 13 ottobre del 1949 e a undici anni si trasferisce a Trapani.

Lì visse gli anni dell’adolescenza e della gioventù, dove fece i suoi primi esperimenti artistici, che lasciarono una traccia profonda nella sua futura opera, come nei paesaggi marini, in particolare e nei blu increspati delle sue acque, oggi filo rosso di gran parte della sua produzione artistica.

A ventisei anni arrivò a Varese, dove fu prima funzionario dell’Intendenza di Finanza, poi consulente in materia di manifestazioni e oggi è il responsabile della divisione promozioni dell’Agenzia di pubblicità Slang Comunicazione di Milano.

Nelle opere di Oliva il profondo sud del Mare Mediterraneo e il nord delle colline varesine convivono tra azzurri e verdi, ma alla fine prevale sempre il sapore salmastro della sua terra d’origine.

La sua è una pittura ricca di spatolate nervose e generose e colori corposi, capaci di resuscitare pezzi di mare, dar voce alle brezze marine, far vedere profumi di erbe ai boschi silenziosi e di muovere nuvole.

Ora, nei suoi ultimi lavori, i giochi di luce e i riverberi cangianti del paesaggio dialogano con un brulicare di emozioni, nel perpetuo divenire del mare, della natura e della vita, di cui i lavori di Oliva sono solo accenni.

Nei riflessi che illuminano una porzione di paesaggio c’è sempre il pennello dell’artista, invitando gli occhi a trarre profondità dalla visione, come facevano gli impressionisti, per una pittura che respira en plei air le acque del mare e dei laghi, le nubi del cielo e le erbe della terra.

Tre le mostre personali ricordiamo due a Varese nel 2009 e nel 2012 e una a Trapani nel 2011, poi nel 2012 ha partecipato alla Fiera Arte Padova, è stato ospite della Milano Art Gallery e nel settembre del 2013 ha esposto a Padova presso la Galleria Civica.

La mostra sarà inaugurata giovedì 6 giugno alle 18, è sarà aperta al pubblico fino al 20 giugno, tutti i giorni dalle 14.30 alle 19, tranne la domenica.

Per più info si può telefonare al numero 0276280638.

Leggi anche:

Leonardo Mai Visto. La riapertura della Sala delle Asse, cuore del programma “Milano e Leonardo 500”

Leonardo Vive

L’oro invisibile

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI