Ore d'amore al Filodrammatici

ore d amore 2

Gentili lettori, ieri ho assistito per voi a Ore d'amore in scena presso il Teatro Filodrammatici fino al 2 giugno, uno spettacolo di Rosario Lisma con Debora Zuin e Nicola Stravalaci.

Si tratta indubbiamente di un lavoro interessante. Una commedia familiare tutta giocata su dialoghi molto serrati tra moglie e marito che, grazie all'assenza dei figli in gita con gli scout, si ritrovano finalmente soli e hanno l'occasione di “parlare” secondo il tipico schema in base al quale la moglie assedia il marito invitandolo ad aprirsi e a fare il punto sulla loro vita di coppia.

La scena è essenziale, tutta centrata attorno al letto matrimoniale su cui si consuma la schermaglia verbale dei due protagonisti che tentano, ogni volta senza successo, di addormentarsi salvo poi essere risvegliati dal coniuge, dalle sue ansie e dai suoi dubbi.

I luoghi comuni sulla vita delle coppie nel terzo millennio vengono evocati e sperimentati tutti, dalla gelosia più o meno giustificata della moglie che scopre il marito attratto da una ragazza più giovane, alla insofferenza di quest'ultimo per le manie da psicanalista della compagna che, a sua volta, compila una lista di difetti del marito che non riesce a sopportare, salvo poi scatenare la rabbia di lui che, provocato, risponde sciorinando quelli della moglie in un punzecchiarsi infinito che non può se non terminare con l'esplosione di una crisi di coppia, la cui conclusione non riferisco qui per non rovinare la sorpresa a chi volesse assistere allo spettacolo.

È con una certa ironia che le tematiche tipiche dei conflitti di coppia vengono esplorate. Viene da ridere se pensiamo al fatto che ogniqualvolta le persone attraversano tali situazioni, pensano di essere protagoniste di esperienze del tutto inedite e particolari, quando in verità sono esattamente le stesse che tutte le coppie umane di questo pianeta vivono e sperimentano quasi quotidianamente.

Forse, guardare con un occhio divertito e con un pizzico di complicità a questi snervanti mini-conflitti potrebbe aiutarci a valutarli in maniera più equilibrata e a recuperare quel briciolo di serenità in più che ci servirebbe a vivere meglio.

Leggero e divertente.

Teatro Filodrammatici

Via Filodrammatici 1, Milano

Dal 28 maggio al 2 giugno

Orari: martedì, giovedì e sabato ore 21.00, mercoledì e venerdì e domenica ore 19.30

Prezzi: Intero 22 euro, Ridotti e convenzionati 18 euro, ridotto under 30 16 euro, Ridotto over 65 e under 18 11 euro

Info e prenotazioni: tel. 0236727550

Pin It