• Home
  • EVENTI
  • Malt Generation:musica gratuita alle porte di Milano

Malt Generation:musica gratuita alle porte di Milano

dvandesfroosDal 6 al 9 giugno torna ad Arluno il Malt Generation Music Festival.

Saranno quattro serate di musica dal reggae al folk  concludendo con l'hardcore-punk. Nomi di altissimo livello, per concerti gratuiti.

Si parte il 6 giugno con i Mellow Mood. Gruppo capitanato da due gemelli rasta di Pordenone, dopo essere approdati a La Tempesta Dischi nel 2012, sono divenuti uno dei gruppi di spicco della scena reggae italiana. Sono saliti sui palchi dei più importanti festival reggae nel mondo tra cui il Rototom Sunsplash in Spagna e il California Roots negli Stati Uniti, e questa è la prima data di un tour estivo che li porterà anche all'Home Festival di Venezia il 31 luglio.

Serata del 7 giugno fra ska e folk con i Matrioska ed i Dubioza Koletiv. I Matrioska sono un gruppo  ska formatosi a Milano nel 1996 e che con la loro attività live hanno ottenuto un buon successo sul territorio italiano. Dopo la data all'Alcatraz dello scorso maggio, tornano a suonare facendo da apripista ai Dubioza Koletiv. Gruppo di rock-folk balcanico, sono una delle più interessanti realtà dell'est Europa. Hanno suonato in festival quali lo Sziget ed il Pistoia Blues, e con la loro energia sapranno far ballare e divertire tutti.

L'8 giugno si resta sul genere folk, con il live del menestrello lombardo per eccezione. Davide Van de Sfroos, raccontando storie tra passato e presente in dialetto laghée, è in giro per l'Italia da più di vent'anni a divertire ed emozionare con i suoi testi mai banali.

Il festival si conclude il 9 giugno fra punk ed hardcore. Si comincia con i Raw Power, fra i primi gruppi punk nati in italia; correva difatti l'anno 1981. Emiliani, il loro nome è tratto da una canzone degli Stooges. La loro attività live dura da oltre trent'anni e li ha visti condividere il palco con gruppi quali Dead Kennedys, Agnostic Front e Guns'n'roses. A Chiudere la kermesse, il gruppo anarchico berlinese degli Atari Teenage Riot. Il gruppo ha ottenuto un buon successo sulla scena alternativa, negli anni '90. Scioltisi una prima volta, sono tornati assieme negli anni duemiladieci. Il loro è un punk hardcore che spazia fino all'elettronica ispirandosi a gruppi quali Kraftwerk e Prodigy.

Patrocinato dal comune di Arluno e sponsorizzato da Lurisia, San Miguel, Canediguerra e Wallaby Australian Pub, al festival oltre la musica tanto buon cibo e bevande per ristorarsi tra un gruppo e l'altro. Siete tutti invitati allo stadio comunale di Arluno. Non costa nulla.

 

Malt Generation Music Festival

Dal 6 al 9 Giugno 2019

Stadio Comunale, Via della Repubblica I, Arluno

Ingresso gratuito

Pin It