• Home
  • CRONACA
  • Taranto – 19enne perde la vita e lascia il figlio di due mesi

Taranto – 19enne perde la vita e lascia il figlio di due mesi

ragazzo morto taranto2019Un sinistro stradale che si è rivelato fatale per il giovane Pietro Cascione che stamani, 17 giugno, ha perso la vita in uno scontro frontale con un pullman.

Pietro Cascione, questo il nome del ragazzo che stamani ha perso la vita in un tragico incidente stradale avvenuto nel quartiere Tamburi del capoluogo ionico.

Il ragazzo aveva 19 anni e da circa due mesi era diventato papà. Una storia inverosimile che tocca i cuori di un'intera comunità che si stringe al dolore che ha colpito la famiglia.

Ancora un'altra giovane vittima per la provincia bimare.

Attualmente, purtroppo, non sono del tutto chiare le cause che hanno comportato la dipartita del neo-papà. Nello specifico, Cascione è rimasto coinvolto in un sinistro avvenuto lungo la strada Taranto-Statte, nei pressi del muro perimetrale del siderurgico. L'impatto tra la Fiat Punto, l'auto del 19enne che si stava recando a lavoro, contro il pullman è stato fatale.

Indagini in corso.

L'impegno della famiglia Cascione per i diritti dei bambini

Com'è ormai noto a tutti, Taranto e i tarantini piangono le loro vittime e, tra queste, un'elevata percentuale è rappresentata da morti bianche.

Ed è proprio nel contesto relativo alla rivincita della libertà, del diritto di vivere e della salute che in molti si battono affinché le sorti di questa terra martoriata possano definitivamente cambiare.

A tal proposito, proprio in queste settimane, il padre del 19enne, il signor Cascione, è stato impegnato nel rivendicare i diritti dei bambini delle scuole – fatalmente - nel quartiere Tamburi.

Eleonora Boccuni

Pin It

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI