• Home
  • MOSTRE
  • Di galli e galline, upupe, civette e altri animali

Di galli e galline, upupe, civette e altri animali

Il Museo Bagatti Valsecchi celebra Toni Zuccheri con una mostra dedicata a una selezione di opere uniche a tema animale. L’esposizione, a cura di Rosa Chiesa e Sandro Pezzoli, è occasione per mettere a fuoco un aspetto particolare della produzione dell’artista friulano, che al mondo della natura guardò come fonte di ispirazione previlegiata.

mostra-arte-tony-zuccheri-museo-bagatti-valsecchi-milano-tiziana-leopizziLe stanze di via Gesù ospitano così opere uniche raffiguranti uccelli e si trasformeranno, grazie all’allestimento di Lissoni Associati, in una voliera fantastica. Il vetro incontra materiali eterogenei per dar vita a upupe, galli, anatre: pezzi unici dove la natura è esaltata da una scelta personale dei mezzi espressivi.

Quello di Toni Zuccheri è un lavoro poliedrico, che partendo dal vetro, sperimenta nuove tecniche attraverso l’uso dei più diversi materiali quali legno, foglie secche, sassi, bronzo, pannocchie, supporti spesso di recupero, scelti per l’impronta che la natura ha impresso in loro, per la carica materica, veicolo di memorie personali e collettive.

L’installazione, visibile al Museo fino al 13 ottobre, è realizzata con il sostegno di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo e di Lissoni Associati per l’allestimento. Supportano la mostra Enrico Bersellini e Banca Generali mentre contribuiscOno come sponsor tecnici Flos, Glas Italia e Max & Kitchen.

Tiziana Leopizzi

Di galli e galline, upupe, civette e altri animali. Toni Zuccheri al Museo Bagatti Valsecchi

5 giugno – 13 ottobre 2019

Museo Bagatti Valsecchi

Via Gesù 5 – Milano 

Da martedì a domenica, 13 – 17.45 (chiuso tutti i lunedì e il 15 agosto)

Leggi anche

Leonardo 3D a Milano

Canova. Un restauro in mostra per il ciclo di mostre-focus L’Opera si racconta

Tony Cragg a Boboli. La mostra a Firenze

Pin It